STM in volo: la trimestrale è stata resa nota

Azioni STM: la trimestrale è stata finalmente resa nota e il mercato pare aver reagito positivamente

STM in volo: la trimestrale è stata resa nota

Grazie alla trimestrale le azioni STM hanno letteralmente spiccato il volo nella penultima seduta della settimana.

Il titolo ha avviato gli scambi con progressioni di circa 5 punti percentuali ed è rimbalzato rispetto ai minimi toccati ieri, quando è stato schiacciato dai conti di periodo e dalle deludenti stime di Texas Instruments.

Le perdite però sono state totalmente cancellate grazie alla trimestrale che ha permesso alle azioni STM di riportarsi sopra quota 19,42 euro a Milano.

LEGGI ANCHE: Calendario trimestrali Borsa Italiana: i conti del 3° trimestre 2019

Azioni STM: la trimestrale in focus

Nel periodo di riferimento, la quotata ha portato a casa 2,55 miliardi di dollari di ricavi, che sono così balzati dell’1,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 17,5% su base sequenziale, oltre il target del 15,3%.

A far male però è stato l’utile netto, che su base annua si è contratto del 17,1% portandosi così da 369 a 302 milioni di euro. Alle azioni STM però non è importato e il titolo ha continuato a rimbalzare dopo la flessione di mercoledì.

Ancora secondo la trimestrale, la marginalità al 37,9% si è confrontata con il 39,8% del 3° trimestre 2018, con il 38,2% del 2° trimestre 2019 e con le attese del management al 37,5%.

La posizione finanziaria netta è risultata positiva ed è passata dai 308 milioni di fine giugno ai 348 milioni di dollari di fine settembre. Il flusso di cassa generato dalle attività operative si è attestato a 429 milioni di dollari, mentre gli investimenti hanno toccato quota 59 milioni.

Le previsioni per il 4° trimestre 2019

I vertici della società si sono anche lasciati andare a nuove previsioni sugli ultimi tre mesi dell’anno, un periodo che a loro detta si concluderà con un aumento dei ricavi netti, i quali balzeranno del 5% su base trimestrale e di un più contenuto 1,2% su base annua.

Sotto la lente anche il margine lordo previsto al 38,2%. In questo caso il dato includerà anche 120 pb di oneri derivanti da “sottoutilizzo della capacità produttiva”.

Per l’intero 2019 invece i ricavi si attesteranno a 9,48 miliardi, mentre il margine operativo continuerà a registrare performance a doppia cifra.

Anche le previsioni sull’ultima trimestrale e sull’intero anno sono riuscite a sostenere l’avanzata delle azioni STM attualmente in volo di oltre 4 punti percentuali.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su STMicroelectronics

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \