Ethereum: SMA 50 favorisce breakout, livello tondo nel mirino

Nel corso dell’ultimo mese la media mobile semplice a 50 giorni ha sostenuto i prezzi funzionando come supporto dinamico. I prezzi sembrano intenzionati a rompere una figura triangolare di medio periodo che permetterebbe di raggiungere un livello psicologico

Ethereum: SMA 50 favorisce breakout, livello tondo nel mirino

Ethereum al momento si attesta a 130 dollari, in flessione dell’1,92%. I corsi della valuta digitale sono inseriti all’interno di una figura triangolare di medio periodo, dai minimi registrati il 14 dicembre scorso a 80,93 dollari.


ETH/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

La parte superiore di questo triangolo è rappresentato dalla trendline discendente che collega i massimi registrati il 7 gennaio a 158,53 dollari con la serie di high registrati più recentemente tra il 19 e il 21 febbraio scorsi.

Nonostante i prezzi procedano all’interno di una struttura triangolare, il recente rimbalzo messo a segno a contatto con la media mobile a 50 giorni il 4 marzo e testata nuovamente nella seduta di ieri farebbe privilegiare l’implementazione di strategie di matrice rialzista.

Tale view è inoltre supportata dal cambio di polarizzazione di lungo periodo avvenuto con la violazione della trendline ribassista che conta la serie di massimi decrescenti segnati nel mese di maggio 2018, violata con la barra del 18 febbraio e ritestata con il 4 marzo scorso.

Tale conferma avvalora l’implementazione di strategie di matrice rialzista. Tuttavia gli ostacoli per i compratori sono molteplici. Il primo livello resistenziale è rappresentato dalla trendline discendente che disegna la parte superiore del triangolo, ora transitante a 145,76 dollari.

Il secondo livello è invece di natura statica e conta i massimi registrati il 24 dicembre e il 7 gennaio scorsi. Superati questi livelli i corsi avrebbero spazio di manovra fino a raggiungere il livello tondo a 200 dollari.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Ethereum


Elaborazione Ufficio studi di Money.it

La rinnovata struttura tecnica e i recenti segnali a favore delle forze rialziste farebbero privilegiare l’implementazione di strategie long.
In particolare la rottura del massimo del pattern Pin Bar disegnato ieri, a 134,40 dollari darebbe il via agli acquisti.
In tal caso lo stop loss potrebbe essere collocato poco al di sotto del minimo della stessa barra, più precisamente a 127,50 dollari.
Un primo obiettivo di profitto potrebbe essere identificato a 159,11, mentre un target finale in prossimità del livello tondo a 200 dollari.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.