AMD: MM a 200 giorni accompagna il titolo in vista dei conti trimestrali

Ufficio Studi Money.it

29 Gennaio 2019 - 14:13

condividi

Per il titolo del settore tecnologico oggi sono attesi i conti trimestrali, che saranno pubblicati dopo la chiusura di Wall Street. Intanto la struttura tecnica è orientata al rialzo, con i corsi che rimangono stabilmente al di sopra della media mobile a 200 periodi

Le azioni AMD sono sotto i riflettori oggi. In chiusura di Wall Street saranno infatti pubblicati i conti relativi al quarto trimestre 2018. Ieri i corsi hanno chiuso a 20,41 dollari dopo il rialzo messo a segno nelle giornate di giovedì e venerdì scorsi.

AMD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Nel lungo periodo, in particolare dai top registrati il 13 settembre a 34,14 dollari prima del crollo dei listini americani che caratterizzato buona parte di ottobre. I prezzi hanno successivamente proseguito all’interno di un trading range che conta come area resistenziale i livelli orizzontali tra 21,85 e 22,50 dollari.

Il livello supportivo di questo range è invece rappresentato dal supporto a 16,14 dollari che conta i minimi registrati dapprima il 30 ottobre e il 26 dicembre scorso. Nel breve termine tuttavia la struttura tecnica è orientata al rialzo. In particolare con la violazione rialzista della trendline discendente di lungo periodo che conta massimi registrati dapprima il 25 settembre e successivamente il 3 dicembre, rispettivamente a 33,60 e 23,75 dollari.

A seguito di questa violazione i corsi hanno successivamente proseguito al ribasso completando il movimento di pullback con la seduta del 10 gennaio. Proprio con la candela che ha confermato il movimento di ritracciamento, il titolo ha proseguito senza un evidente direzionalità, prima dello spunto al rialzo messo a segno nelle ultime due sedute della scorsa ottava.

Propria quest’area di consolidamento rimane al di sopra della media mobile a 200 giorni, livello dinamico che i compratori dovranno necessariamente difendere prima di tentare un nuovo attacco dei massimi registrati a dicembre a 23,75 dollari.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su AMD

Elaborazione Ufficio studi di Money.it

Alla luce della struttura tecnica di medio periodo e dal stazionamento dei corsi al di sopra del supporto dinamico espresso dalla media mobile a 200 giorni, si potrebbero implementare strategie di matrice long. In particolare la rottura dei massimi registrati nella seduta di venerdì scorso a 22,03 dollari potrebbe il via ad operazioni di matrice rialzista che avrebbero come primo obiettivo di profitto il massimo registrato il 3 dicembre a 23,75 dollari. Oltrepassato questo livello i corsi potrebbero facilmente arrivare al prossimo livello significativo espresso dal livello orizzontale che conta il massimo segnato il 17 ottobre a 28,53 dollari. Lo stop loss per questo tipo di operatività potrebbe esse collocato a 20 dollari.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.