WhatsApp: come ascoltare messaggi audio senza farsi scoprire

Vuoi ascoltare ii messaggi vocali e gli audio senza entrare su WhatsApp? Ecco tutti i trucchi per farlo senza far apparire la spunta blu.

WhatsApp: come ascoltare messaggi audio senza farsi scoprire

Ascoltare messaggi audio su WhatsApp è diventata un’abitudine comune a tutti gli utenti che utilizzano ogni giorno la popolare app di messaggistica. In pochi lo sanno, ma i messaggi vocali possono essere ascoltati anche senza entrare online su WhatsApp, un trucco davvero utile per rimandare magari una risposta e soddisfare allo stesso tempo la nostra curiosità.

Può capitare di dover aprire WhatsApp e ascoltare un messaggio audio di nascosto senza farsi scoprire, e i motivi possono essere diversi: una comunicazione di lavoro, un contatto troppo insistente, un messaggio dalla nostra ragazza o dal nostro ragazzo che proprio non vogliamo ascoltare.

I trucchi sono davvero semplici ed efficaci e, in attesa di nuove funzioni ufficiali, più o meno simili a quelli per leggere i messaggi di testo ricevuti senza andare online su WhatsApp. Ecco come fare.

Scopri Whatsapp: come spiare il suo profilo e scoprire se ti tradisce

WhatsApp: ascoltare gli audio senza farsi scoprire

Ascoltare i messaggi audio ricevuti senza far apparire la fastidiosa doppia spunta blu di conferma è possibile farlo attraverso la connessione dati. La parola chiave è “Modalità Aereo”.

WhatsApp infatti sfrutta la connessione dati mobile per ricevere e mandare messaggi, con gli aggiornamenti sul nostro stato (online e offline) e sulla nostra attività (orario di ascolto/lettura dei messaggi ed eventuale spunta blu) dipendenti dalla connessione del nostro smartphone alla rete mobile.

Come ascoltare il messaggio audio ricevuto senza farsi scoprire? Semplice: attivando la modalità aereo e disattivando la connessione dati una volta ricevuto il messaggio. Per far questo, si rende necessario l’aver all’attivo le pratiche notifiche push che permettono di visualizzare in anteprima non solo il testo ricevuto ma anche un’eventuale vocale (accompagnato dal mittente).

Una volta visualizzato il messaggio ricevuto, starà a noi decidere se ascoltarlo di nascosto oppure no: per farlo è sufficiente ricorrere alle impostazioni di rete (sia su iOS che Android raggiungibili attraverso il pratico pannello di controllo con uno swipe).

Disattivata la connessione alla rete mobile, potremo entrare su WhatsApp e riprodurre il nostro vocale in tutta sicurezza e senza essere scoperti. Una volta disattivata la modalità aereo, il nostro contatto di turno non riceverà alcuna notifica o avviso in merito all’orario di riproduzione del messaggio. Semplice no?

Leggi anche Whatsapp: come abbandonare un gruppo senza farsi scoprire

WhatsApp: ascoltare messaggio audio in anteprima dalle notifiche

WABeta Info rivela l’arrivo di una nuova funzione che permetterà l’ascolto dei messaggi audio in anteprima direttamente dalla notifica push ricevuta sul proprio telefono.

La novità, che come da tradizione debutterà prima su iPhone grazie a iOS, farà probabilmente parte di un major update che permetterà di avviare un vocale senza entrare su WhatsApp cliccando sull’apposita notifica.

Molto probabilmente, così come accade già per le notifiche tradizionali, la funzione permetterà di ascoltare i vocali senza essere scoperti.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Whatsapp

Argomenti:

Chat Whatsapp App

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.