Vaccino AstraZeneca non efficace per gli over 65? L’allarme del governo tedesco

Alessandro Cipolla

26 Gennaio 2021 - 10:04

condividi
Facebook
twitter whatsapp

In Germania fonti governative avrebbero riferito al tabloid Bild e a Handelsblatt i loro timori sul vaccino anti-Covid di AstraZeneca: si teme una bocciatura da parte dell’Ema per quanto riguarda la somministrazione del siero agli over 65, in quanto non molto efficace per questa fascia di età.

Vaccino AstraZeneca non efficace per gli over 65? L'allarme del governo tedesco

Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca, attualmente al vaglio dell’Ema per una approvazione che dovrebbe arrivare il prossimo 29 gennaio, potrebbe non essere efficace per quanto riguarda la fascia di età degli over 65.

Questo sarebbe il timore in Germania che serpeggia tra i corridoi del governo di Berlino, con fonti vicino all’esecutivo che avrebbero riferito del sospetto al tabloid Bild e a Handelsblatt che hanno poi divulgato la notizia.

Secondo quanto riportato da Bild, ci sarebbe il rischio che l’Ema (l’Agenzia europea per i medicinali) al momento del suo responso possa non dare l’autorizzazione della somministrazione del vaccino agli over 65.

Nei giorni scorsi AstraZeneca era stata invece al centro di un’altra polemica, visto che Giuseppe Conte ha annunciato una possibile azione legale nei confronti dell’azienda dopo l’annuncio di una forte riduzione delle dosi che saranno consegnate.

Stando agli accordi sottoscritti dall’Unione Europea con le varie case farmaceutiche, da AstraZeneca quest’anno dovrebbero arrivare in Italia 40 milioni di dosi di vaccino anti-Covid: se fosse confermato il divieto per gli over 65, per il nostro Paese sarebbe un altro duro colpo dopo i ritardi di Pfizer che già hanno costretto a rimandare di un mese l’inizio della vaccinazione per gli over 80.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories