UE: import da Regno Unito crolla, effetto Brexit sul commercio

Violetta Silvestri

16/04/2021

16/04/2021 - 15:38

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Gli ultimi dati sul commercio UE-Regno Unito hanno mostrato tutti gli effetti Brexit. L’import europeo dalla nazione inglese è crollato. I dettagli.

UE: import da Regno Unito crolla, effetto Brexit sul commercio

Cambia il commercio UE-Regno Unito nel post-Brexit.

Le importazioni europee da Londra si sono dimezzate a gennaio-febbraio, facendo registrare un balzo del surplus commerciale.

Quali effetti della Brexit sul commercio Europa-Regno Unito?

Brexit: import UE-UK a picco, i dati

Le importazioni dell’UE dalla Gran Bretagna si sono quasi dimezzate nei primi due mesi dell’anno dopo l’uscita del Regno Unito dal mercato unico.

Di conseguenza, il surplus commerciale del blocco dei 27 con la nazione inglese ha registrato un evidente balzo.

L’Eurostat ha affermato che le importazioni dell’UE dal Regno Unito sono crollate del 47,0% su base annua nel periodo gennaio-febbraio a 16,6 miliardi di euro, mentre le esportazioni sono diminuite solo del 20,2% a 39,8 miliardi di euro.

Di conseguenza, il surplus commerciale dell’UE con il Regno Unito è salito a 23,2 miliardi di euro nei primi due mesi dopo la scadenza del periodo di transizione della Brexit. Nello stesso periodo del 2020 il saldo era pari a 18,6 miliardi di euro.

Eurozona e saldo commerciale con il mondo

Eurostat ha affermato che il surplus commerciale non aggiustato della zona euro con il resto del mondo è sceso a 17,7 miliardi di euro a febbraio 2021, dai 23,4 miliardi dello stesso mese 2020.

Tuttavia, a causa di un forte gennaio, il risultato cumulativo di due mesi è stato ancora migliore rispetto allo scorso anno, mostrando un avanzo di 28,7 miliardi di euro contro 25,0 miliardi di euro di gennaio-febbraio 2020.

Adeguato alle oscillazioni stagionali, l’avanzo commerciale della zona euro con il resto del mondo è stato di 18,4 miliardi a febbraio dopo 28,7 miliardi di gennaio, poiché le esportazioni sono diminuite del 2,5% nel mese mentre le importazioni sono aumentate del 3,4%

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.