Trucchi GTA: multa di 150mila $ a chi ha imbrogliato con il tool

Il creatore di un popolare tool per imbrogliare a GTA V e guadagnare soldi illimitati è stato condannato a pagare più di 150mila dollari di multa. Ma tra casi simili troviamo anche Fortnite e Super Mario.

Trucchi GTA: multa di 150mila $ a chi ha imbrogliato con il tool

Chi voleva ricorrere ai suoi trucchi per vincere a GTA V e ottenere una quantità di denaro in-game illimitato doveva pagare tra i 10 e i 30 dollari. Lui, invece, che lo strumento per imbrogliare lo ha creato, è stato condannato a pagare una multa di 150.000 dollari, più 66.869mila dollari di spese legali.

È quanto è successo a Jhonny Perez, il cheater creatore di Ellusive, un tool che ha aiutato i giocatori a imbrogliare a GTA Online, generando denaro senza limiti nel gioco, uno dei più popolari e redditizi di tutti i tempi.

Leggi anche Quando esce GTA 6? Data, mappe, personaggi e ultime novità

Il sistema ha violato il copyright di Grand Theft Auto Online, che come qualsiasi altro gioco online si basa sugli acquisti in-game per alimentare i profitti del produttore e fornire un’esperienza di gioco uniforme per i giocatori. Con Ellusive Perez ha creato scompiglio in quella economia, e con lui tutti quelli che hanno utilizzato il suo strumento.

La casa produttrice di GTA Online, Take-Two Interactive Software, ha scoperto l’inganno e ha presentato denuncia al tribunale distrettuale degli Stati Uniti contro Perez per aver creato e venduto il programma che consentiva di barare, generando quantità illimitate di denaro e manipolando altre parti del gioco.

Questi trucchi, a detta dell’azienda, hanno danneggiato la reputazione del gioco e causato perdite economiche significative. Take-Two ha denunciato Perez per violazione del copyright, violazione del contratto e ingerenza illecita con il contratto.

Anche Epic Games, creatore di Fortnite, ha citato in giudizio due YouTuber per la promozione di trucchi e imbrogli, e la vendita di un software di modifica di Fortnite.
Così sempre più giocatori stanno iniziando a capire che imbrogliare non è solo sbagliato, ma è anche illegale e può avere dei costi insostenibili.

Dal 2013 Grand Theft Auto V ha venduto oltre 100 milioni di copie in tutto il mondo, diventando il titolo di maggior successo dell’intera saga e uno dei più venduti di tutti i tempi. Grazie alla modalità multiplayer GTA Online, la vivace community online e le microtransazioni che aiutano a supportare lo sviluppo assiduo del gioco, è diventato ancora più popolare, facendo guadagnare al publisher milioni di dollari all’anno.

“Il programma Elusive di Perez crea nuove funzionalità ed elementi in Grand Theft Auto che possono essere usati per danneggiare gli utenti che giocano legalmente, facendo sì che Take-Two non abbia più il controllo su un ambiente equilibrato come è stato progettato nel suo videogioco”, ha detto Take-Two nella sua denuncia.

Un altro caso giudiziario noto e recente è quello di Nintendo contro una coppia dell’Arizona: la casa giapponese ha portato in tribunale i due, chiedendo 12,23 milioni di risarcimento, per aver aperto un sito web che offre download gratuiti di giochi come Super Mario World. Il portale, chiamato LoveROMS.com, ha ospitato centinaia di giochi raggiungendo oltre 17 milioni di visitatori al mese.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su GTA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.