Trimestrali Usa: health care e biotech fanno bene al portafoglio

Cinquantanove sono le società sono che devono ancora rilasciare i conti relativi al primo trimestre 2019. Tra i dati finora disponibili si nota che è il settore dell’assistenza sanitaria, in particolare le società farmaceutiche e biotech sono in pole position

Trimestrali Usa: health care e biotech fanno bene al portafoglio

Quasi tutte le società che fanno parte dell’indice S&P 500 hanno ormai rilasciato i conti del primo trimestre 2019. Nel dettaglio sono 441 le società che hanno rilasciato le trimestrali. All’appello mancano per lo più le aziende del settore terziario e tecnologico.

Trimestrali nel complesso sopra le attese

Sulla totalità delle società che hanno pubblicato i conti, secondo i dati Bloomberg 245 di queste hanno sorpreso positivamente sui dati delle vendite, mentre 194 hanno sorpreso negativamente (una percentuale del 44,19% contro il 55,81% positive).


Risultati trimestrale (vendite) di Centene Corp, Bristol Myers Squibb Co e Biogen. Fonte: Bloomberg

In questo aspetto ha molto sorpreso il settore dell’assistenza sanitaria. In particolare le tre società che hanno superato le stime degli analisti – relativamente alle stime sulle vendite – sono: Centene Corp che ha segnato vendite per 17,4 miliardi di dollari contro le stime ferme a 17,458 miliardi di dollari (+5,65%), Bristol Myers Squibb Co che ha segnato un + 4,55% rispetto le aspettative, registrando 5,9 miliardi di dollari. Biogen ha invece messo a segno un + 4,16% con vendite a 3,49 miliardi di dollari.

Stima utili superata per queste tre società


Risultati trimestrale (utili) di Incyte Corp, Abiomed Inc. e HCA Healtcare Inc. Fonte: Bloomberg

Per quanto riguarda gli utili, tra le aziende che hanno sorpreso positivamente le stime degli analisti censiti da Bloomberg ci sono: Incyte Corp con un utili per azioni superiori al consensus del 58,57% (EPS stimato pari a 0,391, effettivo a 0,62). Abiomed Inc. che ha fatto segnare un performance del 46,92% (EPS stimato a 1,089, effettivo a 1,600), mentre HCA Healtcare Inc. segna un + 28,07% (EPS stimato a 2,319, effettivo a 2,97).

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Health e Biotech fanno bene al portafoglio

Il comparto farmaceutico e biotech si conferma un settore interessante per questo 2019, anche per la quantità di IPO in netto aumento rispetto a quelle del 2018 (40 quotate in più nel 2019).

Inoltre, l’anno appena trascorso ha avuto il maggior numero di approvazione di nuovi farmaci degli ultimi vent’anni da parte della Food and Drug Administration, l’ente statunitense per la regolamentazione dei prodotti farmaceutici.

Il settore biotech e farmaceutico potrebbe rivelarsi il comparto con il più alto potenziale di apprezzamento tra quelli investibili, il valore intrinseco delle società che lo compongono e la costante ricerca ed applicazioni di nuove tecnologie fanno sempre di più privilegiare le società di questa realtà.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.