Toyota vuole essere ancora protagonista nel mondo dei motori. La casa automobilistica giapponese entro la fine del prossimo anno ha intenzione di lanciare sul mercato nel nostro continente ben 3 nuovi modelli. Queste auto dovrebbero garantire un importante incremento di vendite per il produttore automobilistico nipponico che vuole continuare ad essere uno dei principali competitors nel continente europeo.

Ecco le 3 nuove auto che Toyota lancerà in Europa entro il 2021

La prima novità che Toyota lancerà sul mercato sarà un nuovo B-SUV. Questo modello sarà ispirato alla nuova generazione di Yaris è avrà una lunghezza di poco superiore ai 4 metri. Questo SUV originariamente doveva essere presentato al Salone dell’auto di Ginevra 2020, che però come sappiamo è stato annullato a causa dello scoppio in Europa dell’epidemia di Coronavirus.

Adesso si dice che il debutto del nuovo B-SUV di Toyota possa avvenire in autunno in occasione del Salone dell’auto di Parigi 2020. Le vendite del nuovo modello dovrebbero partire in Europa tra la fine del 2020 e gli inizi del 2021. Il nuovo modello sarà dotato di trazione anteriore e motore ibrido. Questa comunque non sarà l’unica novità per la casa giapponese da qui alla fine del 2021.

Infatti è previsto il debutto di una nuova auto sportiva. Si tratta della nuova GR86, un’auto di cui si parla già da un po’. Il suo debutto è previsto nel mese di luglio del 2021. Questa auto sorgerà su una nuova piattaforma e sarà dotata di trazione posteriore. Il motore dovrebbe essere in grado di sprigionare oltre 300 cavalli.

Infine il terzo modello di Toyota a debuttare entro la fine del 2021 sarà la seconda generazione del Crossover C-HR. Questo atteso modello dovrebbe fare il suo debutto in autunno forse in occasione della prima edizione del Salone dell’auto di Monaco. Con questi modelli dunque la casa giapponese mira a rimanere competitiva sul mercato anche nel nostro continente.