Nel terzo trimestre del 2020 Tesla ha consegnato 139.300 auto elettriche. Si tratta di un nuovo record per la casa automobilistica di Elon Musk.

In questa maniera la società californiana è andata oltre le più rosee aspettative. Basti pensare che nelle scorse settimane gli analisti avevano ipotizzato in questo trimestre la consegna di circa 120 mila auto da parte di Tesla.

Tesla consegna quasi 140 mila auto e ne produce oltre 145 mila nel terzo trimestre 2020

Solo nell’ultima settimana si è capito che la casa automobilistica americana avrebbe potuto ottenere di più sfiorando le 140 mila consegne. Nel corso del terzo trimestre del 2020 le auto prodotte da Tesla sono state oltre 145 mila. Anche in questo caso si tratta di un vero e proprio record.

Tesla ormai sembra aver completamente recuperato la sua capacità produttiva dalla pre-pandemia e anzi sta migliorando ulteriormente rispetto al periodo precedente al coronavirus.

Tesla ha anche confermato che l’inventario dei nuovi veicoli è diminuito in termini di giorni di vendita nell’ultimo trimestre. Questo in quanto la società di Elon Musk è riuscita a rendere ancora più efficienti i suoi sistemi di consegna.

Nei prossimi anni il lancio di Tesla Semi, Cybertruck e Roadster

Ricordiamo che attualmente la casa americana è impegnata nella costruzione della Gigafactory di Berlino e in quella che sorgerà in Texas. Quest’ultima, secondo quanto trapelato dagli Stati Uniti, dovrebbe essere pronta entro il mese di maggio. Nei prossimi anni Tesla lancerà sul mercato il camion Semi, il pickup Cybertruck e la nuova Roadster.

In futuro dalle fabbriche di Berlino e Shanghai arriveranno due nuovi modelli compatti: una berlina hatachback e un Urban SUV. Nei prossimi anni dunque le vendite del produttore di auto elettriche dovrebbero aumentare sempre di più.