Anche Porsche sembra ormai sempre più convinta per il suo futuro di puntare sulle auto elettriche. Del resto i primi riscontri relative alle vendite di Taycan sono molto positivi. La prima auto elettrica di Porsche sta ottenendo un successo che forse è anche maggiore rispetto a quanto preventivato in sede di presentazione dai dirigenti della casa automobilistica tedesca.

Il mese scorso in Europa Porsche Taycan è stata la vettura più venduta dalla casa tedesca

Porsche Taycan in Europa ha superato come numero di vendite le altre auto presenti nella gamma del costruttore di Stoccarda. Il mese scorso, la Taycan è diventata il veicolo più venduto di Porsche in Europa, superando la Porsche 911 con 1.183 unità contro le 1.097 della 911. Si tratta indubbiamente di un risultato straordinario se si considera che questa auto elettrica ha un prezzo di partenza superiore ai 100 mila euro.

Occorre precisare che sommando le vendite di Cayenne normale con quelle di Cayenne coupe, il SUV sarebbe il modello più venduto dalla casa tedesca in Europa il mese scorso. È anche giusto notare che le vendite complessive degli altri modelli sono diminuite in parte a causa dell’attuale situazione economica.

Prima di iniziare le consegne, Porsche stava pianificando la produzione di oltre 20.000 Taycan. Se dovesse realmente arrivare a quel livello, l’auto diventerebbe uno dei suoi veicoli più venduti a livello globale. Anche questo mette in evidenza come ormai le auto elettriche stiano prendendo sempre più piede un po’ in tutti i segmenti di mercato.

Nei prossimi anni il panorama del settore automobilistico potrebbe dunque cambiare radicalmente, con Porsche Taycan che potrebbe dunque rappresentare uno dei modelli che per primi hanno dato il via a quella che si prospetta come un’autentica rivoluzione per la quale nemmeno Porsche vuole farsi trovare impreparata.