Swing trading e approccio top-down all’analisi grafica

Utilizzare lo stile di swing trading seguendo un approccio top-down nell’analisi grafica

Swing trading e approccio top-down all'analisi grafica

Il trading online è un’attività che comporta l’adozione di strategie dinamiche, che devono necessariamente adattarsi alla ineludibile componente di imprevedibilità presente nel movimento dei prezzi. Per quanto la si voglia rendere un’attività statica - adottando uno stile “set and forget”, ossia impostare i trade e poi dimenticarli fino al raggiungimento dei target o dello stop loss - il trading resta pur sempre sinonimo di dinamismo. Pertanto resta inteso che la capacità di saper reagire prontamente agli eventi tecnici non può che essere un fattore fondamentale di contribuzione al successo di un trader. Limitarsi soltanto a time frame molto lenti, come il daily e il weekly, alla lunga può persino rendere il business poco profittevole o comunque non garantire un buon livello di cash flow mensile.

Avere guadagni troppo irregolari in questo business può anche creare frustrazione nella mente del trader, che rischierebbe così di partorire l’idea di abbandonare anzitempo il settore. La volatilità del mercato non va temuta, ma usata a proprio vantaggio. Si può lavorare su time frame più stretti anche se si svolge un’altra professione, che impegna la mente per diverse ore nel corso della giornata. Gli amanti dei chart giornalieri possono adottare uno stile di swing trading basato su un approccio top-down, passando dal “daily” al più veloce “4 ore” osservando il movimento dei prezzi solo in specifiche fasce orarie ed esclusivamente a seguito della comparsa di un netto segnale su base daily.

In questo modo sarà possibile avere l’eventuale conferma di un segnale operativo e di beneficiare di un rapporto rischio/rendimento migliorativo rispetto a quello ottenibile su un time frame come il giornaliero. I grafici in basso spiegano meglio questo approccio: il primo si riferisce al daily chart dell’argento, sul quale appare un delizioso 1-2-3 low di Ross; il secondo identifica i micro-movimenti intraday sui quali impostare realmente il trade. Nella fattispecie abbiamo un breakout esplosivo dopo una fase di congestione. Rendimento potenziale? Due volte e mezzo il rischio iniziale. Non male direi…

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

logo Scuola di Trading

La versione completa delle Pillole di Trading
è disponibile su Scuola di Trading a soli 10€ al mese


Il primo mese è gratuito, iscriviti su Scuoladitrading.it!

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.