Squadre di calcio più indebitate d’Europa: le italiane in classifica

Nella classifica dei club di calcio più indebitati in Europa troviamo anche Juve, Inter, Roma e Napoli. Ecco quali sono le squadre con più debiti.

Squadre di calcio più indebitate d'Europa: le italiane in classifica

Le squadre di calcio di tutto il mondo stanno vivendo un momento di forte crisi finanziaria peggiorata dalla pandemia di coronavirus.

Il club di calcio più indebitato d’Europa? Il Tottenham. In Italia, invece, è la Juventus la società con maggiori passività. A svelarlo è il report pubblicato dal blog di finanza sportiva Swiss Ramble, che ha analizzato i bilanci delle più importanti squadre di calco nel Vecchio Continente. Ecco la classifica completa.

Squadre di calcio più indebitate: classifica in Italia e in Europa

  1. Tottenham
  2. Manchester United
  3. Barcellona
  4. Juventus
  5. Atletico Madrid
  6. Inter
  7. Everton
  8. Real Madrid
  9. Arsenal
  10. Roma
  11. Liverpool
  12. Paris Saint-Germain
  13. Manchester United
  14. Chelsea
  15. Olympique Lyonnais
  16. West Ham
  17. Schalke 04
  18. Bayern Monaco
  19. Napoli
  20. Borussia Dortmund

Il grafico di Swiss Ramble prende le mosse dal report “Football Money League” che Deloitte pubblica ogni anno sul proprio sito. A questo sono stati quindi aggiunti nuovi dati per offrirne una versione più ricca e aggiornata.

Nella tabella vengono infatti considerate tutte le passività di bilancio, tra cui: debito bancario, debito sui trasferimenti, passività fiscali, creditori commerciali, debito per personale e altre voci ancora.

Tre squadre sopra il miliardo di debito

Come si può notare, sono ben tre le squadre che superano la soglia di un miliardo di sterline di passività: il Tottenham a 1,291 ( a causa anche della recente costruzione dello stadio di proprietà), mentre il Manchester United e il Barcellona si attestano entrambe a 1,081 miliardi.

Sotto tale limite si posiziona la Juventus che con 803 milioni è la prima in Italia ma quarta in Europa. Seguono Atletico Madrid e Inter, rispettivamente a 779 e 735 milioni di sterline, mentre la Roma chiude la top ten con un valore totale di 503 milioni.

L’ultima squadra italiana che troviamo è il Napoli, penultima a quota 171, leggermente sotto il Bayern Monaco, neo vincitore della Champions League, terzultimo con un ammontare pari a 207 milioni.

Sarà interessante aspettare l’inizio del 2021 per la pubblicazione dei dati relativi all’ultima difficile annata. Il 2020 potrebbe essere stato devastante per i club citati, a causa dei mancati introiti legati, ad esempio, all’impossibilità per i tifosi di recarsi allo stadio e non solo.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories