Sony Xperia Z5: conviene comprarlo? Recensione, prezzo e novità

Sony Xperia Z5 disponibile in Italia: display da 5,2 pollici e fotocamera da 23,5 Megapixel. Conviene comprarlo? Novità, recensione e prezzo.

Il Sony Xperia Z5 è uno degli smartphone più attesi del momento e da oggi si può acquistare anche in Italia. Il nuovo smartphone dell’azienda giapponese, il Sony Xperia Z5 è il successore del Sony Xperia Z3, uno smartphone molto apprezzato da chi desiderava acquistare un prodotto Android completo.

Per questo c’è molta attesa tra gli appassionati che desiderano scoprire se il Sony Xperia Z5 è uno smartphone di ottima qualità come il suo predecessore.

Il prezzo del nuovo Sony Xperia Z5 non è molto differente da quello di due smartphone di alto livello, l’iPhone 6s e il Samsung Galaxy S6 Edge, per questo bisogna capire se le sue caratteristiche sono migliori rispetto a quelle di questi due modelli. Per scoprirlo, bisogna analizzare le caratteristiche principali del Sony Xperia Z5, focalizzandoci soprattutto su display, processore e fotocamera.

Sony Xperia Z5: prezzo e disponibilità

In Italia, il nuovo Sony Xperia Z5 si può acquistare direttamente dal sito dell’azienda giapponese. Il Sony Xperia Z5 è disponibile in diverse colorazioni differenti: nero, bianco, verde e oro.

Il prezzo del nuovo Sony Xperia Z5 è di 699€, ma bisogna aggiungere i costi di spedizione. Infatti, mentre la consegna in 3-5 giorni lavorativi è gratuita, quella in 1-2 giorni ha un costo di 14,95€. Se una volta acquistato decidete di restituire il nuovo Sony Xperia Z5, potete farlo entro un limite di 14 giorni.

Inoltre, sul sito della Sony è comparsa una notizia che farà felici i molti appassionati: prossimamente sarà disponibile in Italia anche il nuovo Sony Xperia Z5 con display da 4K.

Sony Xperia Z5: Caratteristiche

Dopo avervi informato riguardo al prezzo e alle modalità d’acquisto del nuovo Sony Xperia Z5, bisogna capire se conviene acquistarlo o se è meglio scegliere uno smartphone di un’altra marca. Iniziamo con l’analizzare le caratteristiche tecniche del nuovo smartphone.

Design
Una delle principali qualità del Sony Xperia Z5 è che, come il suo predecessore, è resistente all’acqua e alla polvere. Naturalmente non può essere immerso in acque profonde, ma almeno non dovrete preoccuparvi se vi cade nel rubinetto di casa o se un bicchiere pieno d’acqua vi si rovescia sopra. L’impermeabilità non influisce sulla qualità del design: infatti, il Sony Xperia Z5 ha un telaio in alluminio che lo rende molto elegante.

Display
Il Sony Xperia Z5 ha uno schermo di 5,2 pollici, leggermente più grande di quello del Samsung S6 (5,1’’) e dell’iPhone 6s (4,7’’). Il display è un IPS Full HD e nonostante la profondità e i contrasti non siano elevati, la qualità delle immagini è discreta.

Processore
Il processore scelto per il nuovo Sony Xperia Z5 è un Qualcomm Snapdragon 810, con 64 bit e 8 core CPU alimentate in modo indipendente per evitare inutili sprechi di energia. Questo processore non è molto apprezzato dagli utenti, poiché consuma molto e in alcuni casi si surriscalda. Tuttavia, la Sony potrebbe aver aggiunto della pasta termica (come nello Z5 Premium) per cercare di contenere le temperature del dispositivo.

Il Sony Xperia Z5 comunque è molto veloce e difficilmente i giochi s’interrompono, anche quelli con una grafica moto pesante. Questo è possibile non solo grazie al processore, ma anche alla GPU Adreno 430 e ai 3GB di RAM.

Fotocamera
La fotocamera è il punto di forza del nuovo Sony Xperia Z5: si tratta di un obiettivo Sony G Lens con sensore da 23.5 Megapixel e l’apertura focale f/1.2. La fotocamera utilizza un sistema di elaborazione delle immagini di tipo Bionz che è in grado di ridurre il rumore delle immagini e di garantire colori nitidi e naturali.

Inoltre, la messa a fuoco delle immagini è molto veloce, pari a circa 0,03 secondi. Tra le altre caratteristiche della fotocamera spicca lo zoom 5X con tecnologia Clear Image. Anche la qualità dei video è molto alta, e si può scegliere tra il girarli in 4K o in Full HD.

Altre caratteristiche
Oltre a queste componenti tecniche, il Sony Xperia Z5 ha:

  • batteria da 2900 mAh;
  • memoria interna da 32GB;
  • grazie all’app Remote Play scaricabile da Google Play si può giocare con la propria PlayStation 4 direttamente sullo smartphone;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop;
  • lettore d’impronte posizionato sul tasto di accensione laterale.

Sony Xperia Z5: conviene comprarlo?

Rispondere a questa domanda è molto difficile. Il Sony Xperia è un ottimo smartphone, e anche il prezzo (699€) è molto competitivo se rapportato a quello del Samsung Galaxy S6 Edge (600€) e del nuovo iPhone 6s (889€). Se consideriamo esclusivamente il prezzo, possiamo eliminare l’iPhone 6s dal confronto, in quanto tra i tre smartphone è quello meno economico.

Quindi il confronto è tra il Sony Xperia Z5 e il Samsung Galaxy S6 Edge, anche se quest’ultimo costa leggermente di meno. È proprio questo uno dei punti a favore dello smartphone della Samsung; infatti, a parità di prezzo, il Samsung S6 Edge è migliore del Sony Xperia Z5.

Partiamo dalla fotocamera: nonostante quella del Sony Xperia Z5 è qualitativamente eccellente, l’azienda giapponese non ha ancora trovato il giusto algoritmo di gestione degli scatti e per questo le foto scattare risultano leggermente peggiori di quelle del Samsung S6 Edge. Inoltre, il Samsung S6 Edge è migliore anche sotto altri aspetti, come nel display (super Amoled) e nel processore.

Per tutte queste motivazioni, sconsigliamo l’acquisto del nuovo Sony Xperia Z5 nonostante si tratta di uno smartphone di ottimo livello. Il suo unico punto a sfavore è l’esistenza di uno smartphone che oltre ad essere migliore costa anche di meno: il Samsung Galaxy S6 Edge.

Argomenti:

Italia Sony Smartphone

Iscriviti alla newsletter

Money Stories