Sondaggi, presidente del Consiglio: classifica migliori e peggiori dal 1994 ad oggi

Per gli italiani, il migliore presidente del Consiglio degli ultimi 26 anni è Giuseppe Conte, il peggiore Silvio Berlusconi. Le relative classifiche, divise anche per gli elettori di ciascun partito.

Sondaggi, presidente del Consiglio: classifica migliori e peggiori dal 1994 ad oggi

Molto interessante è l’ultimo sondaggio politico pubblicato da Repubblica il 19 luglio 2020 e realizzato da Demos, con cui gli italiani hanno espresso il loro giudizio sui presidenti del Consiglio che si sono avvicendati in Italia dal 1994 ad oggi, praticamente per l’intera seconda Repubblica. Sono due le classificate stilate: quella dei migliori e quella dei peggiori. In seguito, anche il podio per gli elettori dei maggiori cinque partiti politici: Lega, PD, M5S, FdI, Forza Italia.

Sondaggi, il miglior presidente del Consiglio è Conte

Se qualcuno aveva dubbi sull’elevato indice di gradimento che Giuseppe Conte riscuote dagli italiani, come riportato da molti sondaggisti negli ultimi mesi, il sondaggio politico di Ilvo Diamanti contribuisce a dissolverli.

L’attuale Premier Conte è in testa alla classifica dei migliori presidenti del Consiglio che l’Italia ha avuto negli ultimi 26 anni. Il 30% degli elettori lo indica come il migliore, seguito da Silvio Berlusconi con il 25%. Decisamente staccati gli altri, anche chi occupa il terzo posto, Romano Prodi, raggiunge solo il 10%. Nessun altro è in doppia cifra: al quarto posto si piazza Paolo Gentiloni con il 6%, seguito da Enrico Letta e Mario Monti con il 4%, appena il 3% per Matteo Renzi, Giuliano Amato e Massimo D’Alema. Cucchiaio di legno (metafora rugbista) a Lamberto Dini con il 2%.

Il podio dei migliori presidenti del Consiglio per singole forze politiche

Prodi risulta essere il migliore per gli elettori del Partito Democratico, sul podio Conte e Gentiloni. L’elettorato di Forza Italia non può che preferire Berlusconi, seguito da Conte e Gentiloni. Berlusconi è il migliore anche per l’elettorato della Lega, sul podio Conte e Dini. Gli elettori di Fratelli d’Italia preferiscono Berlusconi, poi Conte e Letta. L’elettorato del Movimento 5 Stelle sceglie Conte, poi Berlusconi e Prodi.

Sondaggi, il peggior presidente del Consiglio è Berlusconi

Amato e detestato, Silvio Berlusconi è il primo nella classifica dei peggiori del Consiglio dal 1994 ad oggi, lo sostiene il 29% degli elettori. Al secondo posto Mario Monti con il 18%, podio amaro per Matteo Renzi con il 15%, quarto posto a Romano Prodi con il 12%, quinto posto per Giuseppe Conte al 4%. Al 3% Massimo D’Alema, appaiati al 2% troviamo Dini e Amato, chiudono con l’1% Letta e Gentiloni.

Il podio dei peggiori presidenti del Consiglio per singole forze politiche

Anche in questo caso, scopriamo come la pensa l’elettorato delle cinque forze politiche maggiori. Per gli elettori del PD, i peggiori sono Berlusconi, Monti e Renzi. Dalle parti di Forza Italia, si indicano sul podio: Monti, Renzi e Amato. Gli elettori della Lega e di FdI sono concordi nel giudicare come peggiore presidente del Consiglio Mario Monti, seguito da Prodi e Renzi. L’elettorato M5S indica nell’ordine: Berlusconi, Renzi e Monti.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories