Quanto ti resta da vivere? Il countdown per non sprecare tempo su Facebook e Instagram

Vuoi sapere quanto ti resta da vivere e quando morirai? Social Media Death Clock è l’estensione che fa per te: un conto alla rovescia per trascorrere meno tempo sui social.

Quanto ti resta da vivere? Il countdown per non sprecare tempo su Facebook e Instagram

Un conto alla rovescia per Facebook e Instagram che risponde a una semplice domanda: quanto tempo ti resta da vivere? Una domanda praticamente senza risposta per la maggior parte delle persone, scoprire la data della propria morte. Un’estensione per Google Chrome sembra rispondere alla domanda, ma gli intenti potrebbero essere altri.

Quasi tutti i principali social network forniscono ormai strumenti utili per scoprire quante ore passi sull’app o sul sito di riferimento. Da Instagram a Facebook, così come gli smartphone: il tempo, in una realtà in cui il mondo virtuale ha sempre più peso nella vita di tutti i giorni, è importante e questo tool nasce per sottolineare in modo simpatico e estremo questo concetto. Ecco come funziona.

Leggi anche Facebook, cosa succede al profilo dopo la morte?

Social Media Death Clock: l’estensione per non sprecare tempo sui social

Esistono tantissimi test per scoprire, idealmente o in modo più o meno accurato, la data o l’anno ipotetico della propria morte. Conoscere la propria aspettativa di vita non è di certo il primo obiettivo di Social Media Death Clock, questo il nome della famigerata estensione, ma ne sfrutta il pretesto per invitarci a non sprecare il vostro tempo libero sui social network.

Secondo Statista, lo scorso anno l’utilizzo medio giornaliero dei social media da parte degli utenti in tutto il mondo è stato di 2 ore e 22 minuti. Un dato globale importante che tende a variare per fasce d’età, come ad esempio quella adolescenziale dove i teenager moderni trascorrono anche nove ore al giorno tra Facebook e Instagram.

Social Media Death Clock, creata dall’ingegnere informatico Anthony Morris, nasce da un’idea semplice quanto efficace: ricordare agli utenti la loro mortalità mentre perdono tempo su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. L’estensione ha solo uno scopo: ricordarti costantemente la tua inevitabile morte, incoraggiando gli utenti a trascorrere meno tempo online e più tempo all’interno del mondo reale.


Ecco come appare l’estensione Social Media Death Clock una volta installata

L’estensione, scaricabile a questo link, funziona in questo modo: una volta installata tutto quello che devi fare è aggiungere la tua data di nascita e attendere la previsione, con un risultato indicante quanti giorni ti restano da vivere sulla terra (secondo un calcolo naturalmente ipotetico).

Non è tutto: una volta installata l’estensione apparirà su tutti i principali social network sotto forma di icona, un teschio con le ossa incrociate, con accanto un conto alla rovescia decisamente inquietante.

Un vero e proprio memento mori, per ricordare costantemente il valore senza pari del tempo. Ovviamente Social Media Death Clock non vuole spaventare gli utenti, ma renderli più consapevoli dell’importanza di un’ora in meno passata davanti al computer all’interno di un social network. Installarla potrebbe risultare estremamente terapeutico.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Social Network

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.