Viaggiare in aereo solo con la patente si può: quando e per quali voli

20 Luglio 2021 - 09:52

20 Luglio 2021 - 09:57

condividi

Si può prendere l’aereo con la patente di guida senza carta d’identità? La risposta è sì, ecco in quali casi e i documenti validi.

Viaggiare in aereo solo con la patente si può: quando e per quali voli

Prendere l’aereo soltanto con la patente di guida, senza carta d’identità o passaporto, è possibile ma dipende dalla destinazione del viaggio.

Spesso ci si ricorda troppo tardi di controllare la data di scadenza dei documenti da mostrare ai controlli in aeroporto, ma non bisogna disperare: per i voli nazionali, a prescindere dalla compagna aerea, basta essere in possesso della patente di guida o patente nautica, o di altri documenti che vedremo.

Se la carta d’identità è deteriorata, smarrita o semplicemente è stata dimenticata a casa, talvolta si può utilizzare al suo posto la patente. Ecco i dettagli.

Viaggiare in aereo con la patente di guida: per quali voli

Buone notizie per tutti quelli che, a pochi giorni da un viaggio, si sono accorti di avere carta d’identità o passaporto scaduti: si può partire anche con il biglietto e la patente di guida.

Questa possibilità, tuttavia, è limitata ai voli nazionali ed è preclusa, invece, per quelli verso i Paesi Ue (per i quali serve la carta d’identità valida per espatrio) o internazionali (che richiedono il passaporto).

Per essere valida ai fini del viaggio in aereo, la patente di guida deve essere valida (quindi non scaduta) e si richiede che la foto sul documento sia riconoscibile. In altre parole, è necessario che dal documento sia possibile risalire al titolare.

Tutti i documenti validi per i voli nazionali (senza carta d’identità)

La patente di guida non è l’unico documento che consente di prendere l’aereo senza passaporto o carta d’identità.

L’articolo 35 del D.PR n. 445/2000 elenca i documenti validi per viaggiare sul territorio nazionale, considerati come documenti di riconoscimento a tutti gli effetti:

“Sono equipollenti alla carta di identità il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato”.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories