Sciopero avvocati contro gli ISA 2019 e l’inefficienza dei tribunali: qui le date

Isabella Policarpio

23/09/2019

24/09/2019 - 10:42

condividi

Avvocati in sciopero insieme ai commercialisti contro gli ISA 2019 fino al 7 ottobre. In Gallura invece si sciopera contro la lentezza dei tribunali. Qui le date.

Sciopero avvocati contro gli ISA 2019 e l'inefficienza dei tribunali: qui le date

Avvocati in sciopero da fine settembre alla prima settimana di ottobre. L’Ordine Forense ha infatti deciso di appoggiare la battaglia dei commercialisti contro gli ISA 2019, i nuovi indicatori di affidabilità fiscale da applicare al 2018. La protesta è diventata così accesa tanto da richiedere il necessario intervento del Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti, che ha emanato un documento con in cui chiarisce i punti critici dei nuovi Indici.

Lo sciopero durerà dal 1° al 7 ottobre e riguarderà le cause dinanzi alle Commissioni Tributarie provinciali e regionali. I commercialisti, invece, sciopereranno il 30 settembre.

In Gallura invece, gli avvocati scioperano dal 23 al 27 settembre contro l’inefficienza del Tribunale del Tempio di Pausania. Lo scopo dell’astensione è sollecitare l’incremento dell’organico dei magistrati, ridotto a sei dopo gli ultimi trasferimenti. Qui la percentuale di processi pendenti è aumentata del 36% negli ultimi tre anni.

Avvocati in sciopero contro gli ISA 2019

Anche gli avvocati si uniranno allo sciopero indetto dai commercialisti contro gli ISA 2019, gli indicatori sintetici di affidabilità obbligatori per il periodo d’imposta 2018.

L’Organismo Congressuale Forense ha dichiarato che gli avvocati si asterranno dalle udienze che riguardano le Commissioni tributarie dal 1° al 7 ottobre 2019.

Secondo l’Ordine degli avvocati, i nuovi ISA introducono degli oneri dichiarativi non idonei, inadeguati e troppo onerosi per i contribuenti, andando a colpire la prestazione professionale e, quindi, il risultato nei confronti del cliente.

Lo sciopero ha lo scopo di richiamare l’attenzione sull’argomento e invitare le autorità ad organizzare un tavolo di colloquio con i professionisti interessati, in modo da rivedere i punti critici. L’Organismo di rappresentanza degli avvocati ha già provveduto ad inviare una lettera al Ministero chiedendo che gli ISA siano cancellati per l’anno 2018 e che siano corrette le criticità individuate per il futuro.

Per tutte le informazioni sugli ISA 2019 si rimanda al nostro articolo di approfondimento.

Sciopero in Gallura contro l’inefficienza dei tribunali

Avvocati in sciopero anche in Gallura (Sardegna) dove le udienze saranno a rischio dal 23 al 27 settembre.

All’origine della protesta degli avvocati c’è l’inefficienza del tribunale di Tempio Pausania, uno dei più importanti della Regione, dove il numero di magistrati è ridotto a sei unità, invece dei tredici che sarebbero necessari.

Al momento in Gallura i processi pendenti sono 13.519, il 36% in più rispetto al 2016. E il dato è destinato ad aumentare se non verrà risolta la carenza di organico.

Argomenti