Scherma Olimpiadi 2021: calendario e orari gare, atleti, come vedere in tv

Martino Grassi

23 Luglio 2021 - 16:28

condividi

Dalla scherma potrebbero arrivare delle grandi soddisfazioni per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2021: ecco il calendario con gli orari italiani, gli atleti e come vedere le gare in TV e streaming.

Scherma Olimpiadi 2021: calendario e orari gare, atleti, come vedere in tv

Dopo la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020 i giochi entrano nel vivo e anche gli atleti di scherma si preparano a scendere in campo, armati di spada, sciabola e fioretto. In questa edizione più di 11.000 sportivi si sfideranno in 33 sport diversi, per un totale di 50 discipline e 339 eventi durante i quali saranno assegnate anche le rispettive medaglie.

Ma vediamo quale sarà il calendario delle gare di scherma alle Olimpiadi di Tokyo 2020, chi sono gli atleti italiani e come vederli in tv e in streaming.

Calendario scherma Olimpiadi 2021: date e orari

Tutti i tornei di scherma sono in programma dal 24 luglio al 1° agosto 2021 al Makuhari Messe di Chiba di Tokyo. Nelle stessa struttura sanno ospitate anche le competizioni di wrestling e taekwondo. In questa edizione sono previsti 12 eventi, di cui sei a squadre e sei individuali, grazie al ritorno delle gare di sciabola maschile e di fioretto femminile. Ogni torneo è suddiviso in quattro fasi (preliminari, quarti, semifinali e finale), ma vediamo qual è il calendario delle gare di spada, sciabola e fioretto e quali sono le date e gli orari italiani.

Spada

  • 24 luglio - spada donne - ore 02:00 e 10:30
  • 25 luglio - spada uomini - ore 02:00 e 10:30
  • 27 luglio - spada a squadre donne - dalle 03:00
  • 30 luglio - spada a squadre uomini - ore 03:00 e 11:30

Sciabola

  • 24 luglio - sciabola uomini - ore 02:00 e 10:30
  • 26 luglio - sciabola donne - ore 02:00 e 10:30
  • 28 luglio - sciabola a squadre uomini - ore 03:00 e 11:30
  • 31 luglio - sciabola a squadre donne - ore 03:00 e 11:30

Fioretto

  • 25 luglio - fioretto donne - ore 02:00 e 10:30
  • 26 luglio - fioretto uomini - ore 02:00 e 10:30
  • 29 luglio - fioretto a squadre donne - ore 02:00 e 11:30
  • 1° agosto - fioretto a squadre uomini - ore 02:00 e 11:30

Gli atleti italiani in gara

Per la prima volta l’Italia è riuscita a classificarsi al completo inviando le squadre per tutte le armi, sia per i tornei maschili che quelli femminili, in passato solamente gli Stati Uniti sono riusciti a fare altrettanto. Ma vediamo chi sono gli atleti azzurri che gareggeranno a Tokyo:

Per il fioretto si sono qualificati:

  • Andrea Cassarà,
  • Alessio Foconi,
  • Daniele Garozzo,
  • Giorgio Avola (riserva)
  • Martina Batini,
  • Arianna Errigo,
  • Alice Volpi,
  • Erica Cipressa (riserva).

Per quanto riguarda la spada;

  • Marco Fichera,
  • Enrico Garozzo,
  • Andrea Santarelli,
  • Gabriele Cimini (riserva),
  • Rossella Fiamingo,
  • Federica Isola,
  • Mara Navarria,
  • Alberta Santuccio (riserva).

Infine, per la sciabola, l’Italia si presenterà a Tokyo con:

  • Enrico Berrè,
  • Luca Curatoli,
  • Luigi Samele,
  • Aldo Montano (riserva),
  • Martina Criscio,
  • Rossella Gregorio,
  • Irene Vecchi
  • Michela Battiston (riserva).


L’Italia ha sempre avuto delle ottime prestazioni nella scherma e anche in quest’edizione dei Giochi olimpici è probabile che regali delle grandi soddisfazioni, come accaduto nell’edizione di Rio, durante la quale l’Italia si portò a casa un oro e tre argenti.

Come vedere in Tv e in streaming

Tutte le gare di scherma saranno trasmesse in diretta e in streaming da Discovery+, che si è aggiudicata i diritti per questa edizione delle Olimpiadi, mettendo a disposizione 30 canali tematici. Il commento delle gare di questo sport sarà curato da Gianmario Bonzi e Margherita Granbassi, medaglia olimpica di fioretto.

Anche la Rai ha deciso che dedicherà uno spazio delle sue 200 ore a disposizione alla scherma su Rai 2, il canale ufficiale dei Giochi olimpici, e Rai Sport, affidando il commento delle gare a Simone Benzoni e a Stefano Pantano, ex campione di spada.

Argomenti

# Italia