Samsung copia Apple e utilizza la stessa icona del Face ID

L’icona di Samsung Pass è identica a quella del Face ID di iPhone: gaffe per il colosso sudcoreano al CES 2020 che ora viene accusato di aver copiato Apple.

Samsung copia Apple e utilizza la stessa icona del Face ID

Samsung copia Apple: una frase che sentiamo spessissimo quando si parla di smartphone e tecnologia, ma questa volta al centro del diatriba (diventata virale sul web) c’è l’icona del Face ID di iPhone.

Semplice svista o vero e proprio plagio? Questo quello che tantissimi utenti si stanno chiedendo dopo la presentazione del Samsung Pass, servizio di autenticazione Smart del colosso sudocoreano al centro di una presentazione al CES 2020.

Durante la conferenza infatti tra le slide sarebbe apparso un simbolo molto familiare agli utenti Apple, proprio associandolo alla tecnologia di riconoscimento facciale. Un dettaglio che non è sfuggito allo sguardo dei giornalisti presenti, e degli utenti più attenti, che hanno immediatamente segnalato il curioso simbolo presentato da Samsung attraverso i principali social network (in particolare Twitter).

Samsung Pass copia Apple: l’icona è uguale al Face ID di iPhone?

Da Apple e Samsung, nonostante il diverso clamore dietro questa scelta, non giungono ancora commenti ufficiali e la questione che sta animando i fan di uno o dell’altro brand è ancora aperta.


L’icona mostrata sul palco del CES 2020

Sul palco di Las Vegas l’icona incriminata è restata visibile per diversi minuti durante la presentazione: in molti si chiedono se dietro questa scelta si nasconda una gaffe involontaria da parte di Samsung, che avrebbe inserito il logo in questione forse con eccessiva leggerezza, oppure una sorta di “omaggio velato” da parte del colosso di Cupertino.

L’icona del Face ID è stata creata nel 2017 ma riprende in realtà un simbolo già noto a chi è abituato ad utilizzare la suite MacOS e i prodotti Apple. Il logo è infatti ispirato a quello del Mac System 8, disegnata da Susan Kare 20 anni fa, e ne riprende una addirittura precedente.

Insomma, Apple non è certo nuova a una continuità con i propri simboli e icone così come è nota la sua difesa in merito alle proprietà intellettuali. Mentre dai quartieri generali dell’azienda americana si attende una stoccata alla rivale Samsung, resta ancora un mistero legato intorno all’icona utilizzata, ricordiamo che Face ID e il riconoscimento facciale associato ad altri device Android sono due icone differenti, e che la funzione in questione è un marchio registrato (che comprende anche il simbolo). Eccessiva ispirazione o maldestro errore di valutazione?

Ti potrebbe interessare iPhone 12/2020: come sarà? Uscita, novità e anticipazioni

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Samsung Galaxy

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories