Salini Impregilo: progetto USA da milioni di dollari. I dettagli

Salini Impregilo: contratto negli USA da milioni di dollari. I dettagli

Salini Impregilo: progetto USA da milioni di dollari. I dettagli

Salini Impregilo ha appena annunciato l’inizio di nuovi lavori negli USA dal valore di milioni di dollari.

Lane, la controllata statunitense del gruppo italiano, si è aggiudicata una commessa strategica per rafforzare la presenza aziendale nel mercato d’oltreoceano.

Con i nuovi lavori il colosso italiano di costruzioni e ingegneria conferma il trend espansionistico. Il consolidamento del portafoglio di attività negli USA, infatti, si affianca alla crescita sul territorio nazionale grazie al lancio del Progetto Italia.

Salini Impregilo, con l’avvio delle costruzioni negli USA dal valore di milioni di dollari, rafforza il suo coinvolgimento nel piano di mobilità sostenibile statunitense.

Salini Impregilo: al via costruzioni negli USA. I dettagli economici

La società del gruppo Salini che opera negli Stati Uniti, Lane, si occuperà di un progetto design-build inerente uno dei tratti autostradali più importanti di Washington.

Nello specifico, il piano dei lavori prevederà di ampliare l’autostrada e di installare un sistema a doppio pedaggio sulla I-405 tra l’interscambio I-405/SR a Renton e la NE 6th Street a Bellevue.

La realizzazione di tutto il progetto avrà un valore di 705 milioni di dollari. Lane ha già ricevuto l’autorizzazione a procedere e lavorerà alla costruzione in joint venture con Flatiron West. Il termine dei lavori è stato fissato al 2024.

Con questo nuovo contratto Lane continuerà il suo coinvolgimento in commesse rilevanti negli USA. La società di Salini Impregilo, infatti, è attualmente attiva in costruzioni stradali nella Carolina del Nord per un valore di circa un miliardo di dollari, in California, con interventi da 404 milioni di dollari e in Florida, dove i lavori in atto valgono 253 milioni di dollari.

Il valore del mercato USA e dei nuovi ordini

L’avvio dei nuovi lavori nel tratto autostradale di Washington conferma l’importanza strategica del mercato USA per Salini Impregilo. I dati di giugno 2019, infatti, hanno registrato un aumento del fatturato negli Stati Uniti, che attualmente rappresenta il 22% del totale aziendale.

Inoltre, l’aggiudicazione di questa commessa da parte della controllata Lane incrementa il valore degli ordini acquisiti dal gruppo. Da inizio anno, il business delle commesse già in lavorazione e in fase di finalizzazione vale 7,3 miliardi di euro. Le costruzioni avviate dal gruppo si trovano per l’85% in Australia, Nord America ed Europa.

L’azienda ha dichiarato che:

“L’assunzione di ordini da inizio anno è coerente con la nostra stima per l’intero esercizio 2019 di 7,5 miliardi di euro e conferma la strategia del gruppo per migliorare il profilo rischio/rendimento del mix di progetti.”

L’ultimo progetto Salini Impregilo di costruzioni USA da milioni di dollari è un ulteriore tassello degli ambiziosi piani societari, che hanno visto ultimamente lanciare un aumento di capitale.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Salini Impregilo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \