Risparmio gestito: ad agosto raccolta netta torna positiva, monetari e flessibili i favoriti

Grazie ad una raccolta netta di 2,5 miliardi di euro ad agosto l’industria del risparmio gestito italiano riscatta quanto emerso nei tre mesi precedenti. I dettagli di Assogestioni

Risparmio gestito: ad agosto raccolta netta torna positiva, monetari e flessibili i favoriti

L’industria del risparmio gestito ad agosto ha raccolto 2,5 miliardi di euro riscattando in parte quanto emerso nei tre mesi precedenti, tutti conclusi con una raccolta netta negativa. Grazie al dato di agosto il saldo da inizio anno è salito a +11,9 miliardi.


Fonte: Assogestioni

Nonostante il flusso di agosto è tornato favorevole al settore, il patrimonio gestito in aggregato dall’industria si è contratto ulteriormente a 2.049 miliardi rispetto ai 2.062 miliardi di luglio e i 2.066 miliardi di giugno 2018.

Assogestioni fa notare che il 51,4% degli asset, circa 1.052 miliardi di euro, è impiegato nelle gestioni collettive; il 48,6%, approssimativamente 997 miliardi, è investito nelle gestioni di portafoglio. Più nel dettaglio, ad agosto le gestioni collettive e le gestioni di portafoglio hanno registrato sottoscrizioni per, rispettivamente, 1,1 miliardi e 1,4 miliardi di euro.


Fonte: Assogestioni

Per quanto riguarda i fondi aperti la raccolta netta dello scorso mese ammonta a circa 650 milioni di euro. A differenza del mese di luglio i risparmiatori italiani hanno orientato le loro preferenze verso i prodotti monetari (+493 milioni) e flessibili (+451 milioni); scarsa la performance dei bilanciati (+429 milioni vs 1.088 milioni di luglio) mentre la raccolta netta degli azionari si è drasticamente ridotta dal +1.238 di luglio a +31 milioni di agosto.

Iscriviti alla newsletter "Risparmio e investimenti" per ricevere le news su Risparmio gestito

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.