Reddito di Cittadinanza su Amazon: facciamo chiarezza

La CartaRdC non si può utilizzare su internet: il reddito di cittadinanza non è spendibile per gli acquisti su Amazon e altri siti di e-commerce. Qui tutti i chiarimenti.

Reddito di Cittadinanza su Amazon: facciamo chiarezza

Svelato l’esito delle prime richieste del reddito di cittadinanza, la domanda che ancora molti si pongono riguarda cosa si può e cosa non si può comprare.

Posso spendere i soldi della CartaRdC su Amazon o, in generale, per fare acquisti online? Moltissime persone hanno ancora questo dubbio, soprattutto se a loro perfetto agio con lo shopping sui siti di e-commerce.

Come abbiamo già spiegato nel dettaglio nell’articolo Reddito di cittadinanza 2019: come si potrà spendere? Ecco acquisti vietati e spese ammesseLa risposta è no non è possibile usare la card del reddito di cittadinanza in acquisti online, così come non saranno ammessi neppure prelievi e spese all’estero o più di un bonifico al mese.

A chiarire le modalità d’uso e di spesa della card è stato il responsabile di Poste Italiane Marco Siracusano nell’audizione in commissione Lavoro al Senato. Provvista di chip, 16 cifre e il logo MasterCard, “sarà come una normale PostePay”, ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, ma una delle principali differenze con la prepagata di Poste sta proprio nelle possibilità di utilizzo.

La decisione del governo ha sollevato reazioni contrastanti: se c’è chi in rete ha accolto bene la notizia, facendo presente come sia giusto sostenere l’economia reale e i negozi fisici piuttosto che arricchire le grandi società tech, a molti utenti non è piaciuta questa limitazione, né l’imposizione del come e dove spendere l’importo del RdC.

Come spendere il reddito di cittadinanza per acquisti online?

In ogni caso si fa presente che, sebbene la carta RdC non funzioni per gli acquisti online, questi non sono vietati a priori. Si può infatti decidere di prelevare i soldi dalla card, caricarli su un altro conto e fare shopping online. Basta ricordarsi che il limite di prelievo mensile è di 100 euro (l’importo è incrementato in base al numero di componenti del nucleo familiare).

Per conoscere tutti i dettagli sul reddito di cittadinanza si può visitare il sito ufficiale. Le domande possono essere presentate dal 6 aprile, mentre il credito verrà erogato ai beneficiari a partire da maggio. Oltre a beni e servizi, la cartaRdC potrà essere usata per prelevare contante, fare un bonifico mensile per pagare l’affitto o il mutuo, mentre non si può usare per giochi che prevedono vincite in denaro o gratta e vinci.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su E-commerce

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.