Quanto spendono i politici su FB in tempo di coronavirus? Salvini e Renzi in testa

Da sempre Facebook è uno spazio fondamentale per la propaganda politica: ecco quanto in piena emergenza coronavirus i nostri leader stanno spendendo per sponsorizzare i post delle loro pagine ufficiali.

Quanto spendono i politici su FB in tempo di coronavirus? Salvini e Renzi in testa

Di recente molto si è parlato della scelta da parte di Giuseppe Conte ad affidare a una diretta sulla propria pagina Facebook, in verità il video è stato girato a Palazzo Chigi e poi diffuso su vari media come anche Youtube o i canali televisivi tradizionali, l’importante comunicazione alla Nazione dell’ultimo decreto che prorogava la serrata al 3 aprile chiudendo anche diverse fabbriche.

In particolare il modus operandi del premier è stato criticato dai principali esponenti del centrodestra, Matteo Salvini e Giorgia Meloni in testa, oltre che da Matteo Renzi che da tempo veste i panni del bastian contrario all’interno della maggioranza giallorossa.

Facebook però da sempre è anche un formidabile “terreno da caccia” per i vari leader politici, che spesso investono cifre anche considerevoli per sponsorizzare i loro post e così raggiungere un determinato pubblico targettizzato.

Se guardiamo quanto è stato speso sul popolare social dai politici nostrani da quando l’Italia è precipitata nel pieno dell’emergenza coronavirus, si può notare come in testa a questa speciale classifica ci siano Matteo Salvini e Matteo Renzi, ovvero i leader dei due partiti dati maggiormente in calo negli ultimi sondaggi.

Quanto stanno spendendo su Facebook i politici?

Costretti a casa dai divieti in vigore per fronteggiare l’emergenza coronavirus, gli italiani indubbiamento stanno passando molto più tempo del solito sui social network tanto che si parla anche di un possibile blackout di internet.

Facebook naturalmente rimane il social più usato nel nostro Paese, un mezzo usato anche per informarsi oltre che condividere con gli altri utenti il proprio stato d’animo durante questo periodo così difficile.

Da sempre i politici per veicolare i loro messaggi verso il pubblico a loro maggiormente idoneo, fanno un uso massiccio delle sponsorizzate per aumentare così la platea di chi si ritrova di fronte al post desiderato.

Ecco quanto hanno speso in piena emergenza coronavirus i leader nostrani dal 1 al 23 marzo su Facebook per sponsorizzare i post delle loro pagine ufficiali.

  • Matteo Salvini - 253.466 euro
  • Matteo Renzi - 158.072 euro
  • Silvio Berlusconi - 93.858 euro
  • Carlo Calenda - 50.312 euro
  • Giorgia Meloni - 42.085 euro
  • Gianluigi Paragone - 15.022 euro
  • Giovanni Toti - 7.714 euro
  • Emma Bonino - 3.660 euro
  • Nicola Zingaretti - 1.417 euro
  • Luigi Di Maio - zero
  • Giuseppe Conte - zero
  • Vito Crimi - zero
  • Roberto Speranza - zero
  • Pier Luigi Bersani - zero
  • Marco Rizzo - zero
    Dati Libreria inserzioni Facebook

Questo è quanto speso invece dai partiti sempre nello stesso periodo.

  • Partito Democratico - 152.550 euro
  • Movimento 5 Stelle - 49.999 euro
  • Forza Italia - 44.045 euro
  • Fratelli d’Italia - 40.790 euro
  • +Europa - 25.994 euro
  • Italia Viva - 21.474 euro
  • Azione - 9.344 euro
  • Europa Verde - 2.485 euro
  • Lega salvini Premier - 800 euro
  • Cambiamo - 184 euro
  • Partito Comunista - 135 euro
  • La Sinistra - zero
  • Potere al Popolo - zero
    Dati Libreria inserzioni Facebook

Da questi dati si può vedere come alcune forze politiche come Lega e Italia Viva preferiscano puntare maggiormente sulla visibilità dei propri leader, mentre altri come il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico cercano di spingere la pagina del partito.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Facebook

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.