Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti è un politico del Partito Democratico e attualmente governatore, sostenuto da una coalizione di centrosinistra, della Regione Lazio. Suo fratello Luca è un celebre attore.

Nato a Roma l’11 ottobre del 1965, già da ragazzo entra a far parte della sezione giovanile del Partito Comunista Italiano. Spostatosi poi su posizioni più socialiste, nel 1998 entra nei Democratici di Sinistra diventandone nel 2000 il segretario della sezione romana.

Sotto le insegne dell’Ulivo, nel 2004 viene eletto all’Europarlamento mentre nel 2008 alla guida di una coalizione di centrosinistra diventa presidente della Provincia di Roma.

Nel 2013 poi alle regionali viene eletto governatore del Lazio con il 40,65% dei voti sconfiggendo Francesco Storace del centrodestra. Alle seguenti regionali del 2018, si candida di nuovo ottenendo un secondo mandato.

Nicola Zingaretti, ultimi articoli su Money.it

Il coronavirus avvicina il PD alla Lega: il sondaggio

Pubblicato il 5 marzo 2020 alle 11:23

Sondaggio Ixè amaro per Salvini: il PD si avvicina alla Lega per quanto riguarda il livello di consenso. Il coronavirus continua a condizionare le preferenze politiche degli italiani. Ecco come.

Elezioni regionali, per PD nuovi alleati: spunta Calenda

Pubblicato il 24 febbraio 2020 alle 12:30

Elezioni regionali: Carlo Calenda appoggia il PD e boccia Matteo Renzi. Le ultime dichiarazioni del leader di Azione lo avvicinano al centrosinistra, allontanandolo da Italia Viva.

Regionali Campania: Movimento 5 Stelle nel caos candidati e alleanze

Pubblicato il 11 febbraio 2020 alle 12:51

Regionali Campania: il Movimento 5 Stelle appare sempre più nel caos, sia per la scelta del candidato che per la decisione su una possibile alleanza con il Partito Democratico. La strategia campana è fondamentale per la sopravvivenza dei grillini.

Governo, il M5S perde pezzi e il PD gli chiede il conto

Pubblicato il 8 gennaio 2020 alle 00:13

Con il governo a rischio per l’instabilità del M5S, il segretario dem Zingaretti alza la voce. Tre i punti da discutere prima di gennaio: prescrizione, legge elettorale e decreti sicurezza

|