Quanto guadagna un commesso in un Apple Store?

Gli estimatori dei prodotti Apple vedono il lavoro in uno Store della società come un’opportunità unica; ma quanto guadagna effettivamente un commesso in un Apple Store e quali sono i passaggi che consentono di entrare a far parte dell’azienda?

 Quanto guadagna un commesso in un Apple Store?

Quanto si guadagna lavorando in un Apple Store? Prestare servizio anche solo come commesso in un questa azienda è il sogno di molti amanti della tecnologia e ammiratori di Steve Jobs. Gli estimatori dei prodotti Apple hanno voglia di condividere le proprie conoscenze e il fatto di essere pagati per questo è un obiettivo appetibile.

Apple è un’azienda statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali e ha sede a Cupertino in California.

I ruoli più accessibili con cui entrare in Apple sono quelli di commesso nell’Apple Store e di specialista tecnico, la figura che si occupa dell’assistenza al cliente risolvendo le problematiche software sui dispositivi mobili. L’azienda fa mantenere grande riserbo ai suoi dipendenti su tutte le questioni interne e per questo non è facile capire quanto guadagnano i suoi dipendenti; cerchiamo comunque di fare chiarezza.

Ingresso in Apple

Il giorno in cui si entra in un Apple Store per un periodo di prova o di formazione si viene accolti da due file di dipendenti all’ingresso che applaudono e compiono riti di benvenuto in classico stile americano; dopodiché iniziano 3 settimane di corso di formazione, seguite da una di affiancamento.

Al termine della formazione teorica incentrata principalmente sul modo di relazionarsi con la gente e sulla risoluzione dei conflitti, alternata da alcuni momenti di simulazione con i Mentor, inizia il lavoro vero e proprio durante il quale la parte più difficile da svolgere è proprio quella del rapporto con il cliente che può rilasciare giudizi anche molto severi sul servizio ricevuto e dai quali dipende la stessa permanenza in azienda, da quanto risulta da diverse testimonianze di ex dipendenti.

Stipendio commesso

Poiché tutti i dipendenti Apple sottoscrivono un “non-disclosure agreement”, ossia un contratto che impedisce di condividere all’esterno o sui social network informazioni riguardanti l’azienda e tantomeno sui prodotti è molto difficile capire a pieno quali siano le condizioni di lavoro all’interno di un Apple Store o a quanto ammontino gli stipendi medi.

Trapela comunque che un commesso di un negozio inglese percepisce 8 sterline l’ora, che corrispondono a circa 10,50 euro in Italia; inoltre è bene sottolineare che i dipendenti non ricevono alcun incentivo sulla retribuzione nel caso di incremento delle vendite.

I dipendenti Apple possono usufruire delle agevolazioni sugli acquisti di prodotti dell’azienda beneficiando di uno sconto interno del 15%. Uno degli aspetti più positivi però del fare parte dell’azienda è la possibilità di avere un contatto diretto con il CEO Tim Cook.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Apple

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.