PlayStation Plus: quanto costa, come abbonarsi e offerte

Come funziona PlayStation Plus, il servizio a pagamento pensato per i videogiocatori Sony: da come iscriversi al prezzo degli abbonamenti, tutti i vantaggi e come rinnovare.

PlayStation Plus: quanto costa, come abbonarsi e offerte

PlayStation Plus è il servizio a pagamento riservato agli utenti PlayStation rivolto principalmente a chi desidera giocare online.

Il multiplayer online è una parte di gioco fondamentale per qualunque utente PlayStation 4, facente parte di diversi titoli di punta della console Sony, come per esempio l’ultimo FIFA 19. Giocare online su PlayStation offre la possibilità di sfidare giocatori in tutto il mondo, o amici distanti tramite l’aggiunta alla comoda lista, ampliando le possibilità di divertimento.

Per giocare online su PlayStation, Sony ha creato il PlayStation Plus: un servizio in abbonamento che garantisce non solo il multiplayer ma anche l’accesso a diversi contenuti. Ecco come funziona.

PlayStation Plus: come abbonarsi

Prima di tutto, che siate in possesso di una PlayStation 4 o di una PlayStation Vita, la prima cosa da fare è verificare di essere iscritti al PlayStation Network.

Farlo è semplicissimo, ed è una procedura effettuabile direttamente dalla vostra PS4: appena avviato il sistema, vi verrà chiesto di iscrivervi al PlayStation Network e di creare un account (questa procedura non implica la richiesta di nessun metodo di pagamento, è semplicemente un ID per la creazione di un vostro profilo PlayStation).

In alternativa, è possibile creare un account anche tramite questo link.

Successivamente, vi basterà collegare la vostra console a internet (tramite cavo Ethernet o connessione Wi-Fi, anche se sarebbe preferibile la prima).

Per iscriversi al servizio PlayStation Plus dovrete cliccare sul vostro PlayStation Store (l’icona con una shopper celeste) e sottoscrivere un abbonamento.

Potete cercare il servizio tramite l’apposita barra di ricerca, una volta trovato PlayStation Plus vi ritroverete davanti a diverse opzioni:

  • 14 giorni di prova gratuita, in cui è possibile farsi un’idea del servizio e dei contenuti offerti (se siete nuovi utenti);
  • 1 mese di abbonamento al servizio, al costo di 7,99 euro;
  • 3 mesi di abbonamento al costo di 24,99 euro;
  • 12 mesi di abbonamento ottenibili a 59,99 euro.

Una volta scelta la tariffa più consona, rispondendo “Sì” potremo associare un metodo di pagamento valido (anche PayPal): cliccando su “OK” e “Accetta e Continua” la transizione sarà completata e l’abbonamento sarà da subito attivo.

Attenzione se scegliete il periodo di prova di 14 giorni, al termine delle due settimane il servizio potrebbe rinnovarsi in automatico scalandovi soldi non previsti dal vostro conto.

Se desiderate, potete usufruire anche delle comode card prepagate (vendute per gli stessi tagli e prezzi) che garantiscono un abbonamento tramite un pratico codice: le card possono essere acquistate per uso personale o essere regalate, e sono vendute nei principali negozi di videogiochi e supermercati, anche online.

Occhio anche alle offerte: l’abbonamento a PlayStation Plus è spesso frutto di abbinamenti, da più mesi, nei bundle PS4 o offerto a un prezzo speciale in abbinamento ai videogiochi più richiesti nel gioco online. Non è difficile trovare l’abbonamento in offerta speciale, se non in omaggio, con alcuni pacchetti: se state pensando di provarlo, questa potrebbe essere una soluzione ottimale.

Leggi anche PS5 uscita, prezzo e novità: quando esce e come sarà la PlayStation 5?

PlayStation Plus: cosa comprende l’abbonamento

Abbonarsi a PlayStation Plus implica non solo l’attivazione del multiplayer online, nei titoli PS4 supportati, ma anche altri diversi vantaggi.

Tra questi infatti troviamo la possibilità di accesso a una serie di offerte mensili riservate ai membri di PlayStation Plus, con una selezione di titoli in maxisconto o anche totalmente gratuiti.

Le offerte in questione saranno facilmente individuabili dalle altre: queste infatti saranno segnalate dal bollino giallo “+” simbolo di PlayStation Plus, accanto al prezzo speciale riservato agli abbonati.

In modalità riposo, la vostra PlayStation scaricherà in automatico tutte le patch e gli aggiornamenti dei giochi da voi installati; inoltre avrete l’accesso completo e in anteprima a nuovi giochi completi o in prova, demo e beta varie prima della loro diffusione globale.

I più ansiosi poi avranno una sicurezza in più: per tutti gli abbonati sono previsti ben 10 GB di memoria cloud riservati all’archiviazione dei propri dati. Niente più salvataggi persi, in caso di morte della console o cambio della stessa vi basterà loggare con il vostro account PlayStation Plus per recuperare tutti i vostri dati.

PlayStation Plus: come rinnovare l’abbonamento

Attenzione infine al rinnovo: potete rinnovare l’abbonamento al PlayStation Plus quando volete, i mesi in aggiunta prima della scadenza saranno cumulativi: se disponete di un abbonamento di 12 mesi e ne aggiungete tre, ad esempio, questi si sommeranno a quelli attuali in automatico portando l’abbonamento a 15.

Se al rinnovo automatico Sony non dovesse trovare sul vostro conto i fondi necessari al rinnovo, sarete avvisati tramite mail da un messaggio di garanzia con un invito a ricaricare i fondi necessari: PlayStation vi concederà, in totale buona fede, l’uso del servizio per i successivi 7 giorni dopo di che vi impedirà l’accesso a Plus fino al pagamento del nuovo canone. Una soluzione pratica per tutti gli smemorati.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su PlayStation

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.