Pirelli: JPM scommette sui margini e alza il giudizio

La banca d’affari ritiene che il segmento di gomme di alto livello spingerà i margini. Riflettori puntati sull’investor day di novembre.

Pirelli: JPM scommette sui margini e alza il giudizio

In unFtse Mib che ha iniziato la settimana all’insegna della prudenza, il paniere principale di Piazza Affari a oltre due dall’avvio degli scambi passa di mano a 21.980,07 punti (-0,03%), spicca la performance di Pirelli.

Le azioni del produttore di pneumatici al momento fanno registrare la performance migliore tra i titoli del Ftse Mib. Per acquistare un’azione PIRC servono 5,496 euro, +3,7% rispetto al dato precedente.

Negli ultimi tre mesi le azioni Pirelli sono scese del 15,7% mentre il saldo annuo evidenzia un -27%.

Pirelli: ecco perché sono scattati gli acquisti

A far scattare gli acquisti è stata la notizia della promozione arrivata dagli analisti di JP Morgan, che hanno alzato la valutazione su Pirelli da “neutral” ad “overweight”.

Segno più anche per il prezzo obiettivo, in aumento da 6,6 a 8 euro, oltre 40 punti percentuali in più rispetto ai livelli attuali.

Pirelli: JP Morgan, segmento premium spingerà margini

Gli analisti della banca statunitense stimano che “tramite una razionalizzazione della capacità nel segmento standard e per mezzo di un miglior mix tra i diversi canali” la società potrebbe conseguire una crescita dei margini a due cifre.

“L’ebit margin dovrebbe spingersi al 25% beneficiando del business delle gomme ‘High Value’, sulle quali si specializzerà sempre di più”. Gli pneumatici “High Value” contribuiranno per il 67% sul fatturato di quest’anno e per l’85% sull’Ebit (il dato relativo il giro d’affari è destinato a salire all’80%).

JP Morgan stima un flusso di cassa di circa 600 milioni di euro nei prossimi tre anni in scia di minori spese in conto capitale e dell’incremento degli utili.

Pirelli: JP Morgan, focus su capital market day

“Abbiamo alzato la previsione di utili al 2020 del 9% e il target di prezzo delle azioni in modo da riflettere tutte le prospettive per il gruppo”.

Secondo il broker, “il capital market day in calendario a novembre potrebbe essere importante quanto l’Ipo del 2017. Ci attendiamo che la società stimi un forte flusso di cassa nel 2019 e nel medio termine”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Pirelli

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.