Pensioni, pagamento giugno 2021 in anticipo: il calendario ufficiale

Teresa Maddonni

25 Maggio 2021 - 16:04

condividi

Anche il pagamento delle pensioni di giugno 2021 arriva in anticipo per chi ritira i soldi in contanti presso gli uffici postali dato il perdurare dello stato di emergenza. A confermarlo l’ordinanza della Protezione Civile. Vediamo qual è il calendario ufficiale pubblicato da Poste Italiane.

Pensioni, pagamento giugno 2021 in anticipo: il calendario ufficiale

Pensioni: il pagamento di giugno 2021 arriva in anticipo. A comunicarlo è l’ordinanza n.788 del 18 maggio della Protezione Civile che fissa l’anticipo del pagamento delle pensioni di giugno 2021 e non solo perché rende noto anche il calendario di luglio e agosto. Ora arriva anche il calendario ufficiale di Poste Italiane per il pagamento delle pensioni di giugno 2021.

Le pensioni infatti, quelle da ritirare in contanti presso gli uffici di Poste Italiane, sono state pagate in anticipo da inizio emergenza e si continua così fino a luglio. Lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 luglio 2021.

Poste Italiane, sulla base delle date della Protezione Civile, fissa un calendario per il pagamento in anticipo delle pensioni in contanti scaglionando i titolari della prestazione su diversi giorni della settimana in ordine alfabetico sulla base della lettera iniziale del cognome.

Le pensioni vengono pagate in anticipo a partire dall’ultima settimana di maggio e per la precisione da mercoledì 26. Vediamo qual è il calendario ufficiale del pagamento delle pensioni in anticipo di giugno 2021.

Pensioni, pagamento di giugno in anticipo: il calendario ufficiale

Le pensioni di giugno vengono pagate in anticipo per chi le ritira in contanti. È stata dapprima pubblicata l’ordinanza della Protezione Civile con le date di inizio e fine del pagamento delle pensioni in anticipo e in ultimo è arrivato il calendario dettagliato di Poste Italiane.

La Protezione Civile stabilisce che:

  • il pagamento delle pensioni di competenza del mese di giugno 2021 è anticipato dal 26 maggio al 1° giugno 2021;
  • il pagamento delle pensioni di competenza del mese di luglio 2021, è anticipato dal 25 giugno al 1° luglio 2021;
  • il pagamento delle pensioni di competenza del mese di agosto 2021, è anticipato dal 27 luglio al 31 luglio 2021.

Per le pensioni di giugno 2021 il pagamento arriverà in anticipo e il calendario ufficiale per il ritiro in contanti da fine di maggio è il seguente:

  • A-B, mercoledì 26 maggio;
  • C-D, giovedì 27 maggio;
  • E-K, venerdì 28 maggio;
  • L–O, sabato 29 maggio (mattina);
  • P-R, lunedì 31 maggio;
  • S-Z, martedì 1° giugno.

Il calendario del pagamento delle pensioni in anticipo si conclude il 1° giugno, giorno previsto per l’accredito delle pensioni sul conto corrente essendo il primo giorno bancabile del mese.

Pensioni: pagamento di giugno a domicilio

Per le pensioni anche per il pagamento di giugno 2021 prosegue, dato il prolungarsi dello stato di emergenza, la consegna a domicilio per gli over 75 da parte dei carabinieri.

Vale per tutto il perdurare dello stato di emergenza la convenzione stipulata da Poste Italiane con l’Arma dei Carabinieri per aiutare le persone anziane che non possono ritirarla in contanti presso gli uffici postali.

I pensionati per ricevere il servizio devono richiederlo con delega a Poste.

Come per i mesi precedenti anche per giugno 2021 i pensionati con Conto BancoPosta, Libretto di Risparmio o Postepay Evolution possano richiedere gratuitamente l’accredito della pensione a Poste Italiane. La pensione così si può prelevare dal Postamat, senza doversi recare allo sportello.

Iscriviti a Money.it