Pensione a 60 anni, quando spetta e con quale misura?

Per chi ha maturato un buon numero di anni di contributi le possibilità di pensionamento anticipato possono essere diverse.

Pensione a 60 anni, quando spetta e con quale misura?

Andare in pensione anticipata richiede il possesso di requisiti specifici che non sempre è facile raggiungere. Fermo restando che per chi ha maturato almeno 20 anni di contributi al compimento dei 67 anni spetta la pensione di vecchiaia, vediamo quando è possibile accedere a quella anticipata per chi nel 2020 ha 60 anni.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che chiede:

“Buonasera, nato 11/9/60, dipendente statale, ed al 9/6/2020 ho maturato 38 anni e 8 mesi tra servizio e periodo già ricongiunto.
Quando potrò andare in pensione?”

Pensione a 60 anni

A 60 anni di età e con poco meno di 39 anni di contributi quali possono essere le possibilità di pensionamento anticipato per lei?

Escludendo la possibilità di accesso alla quota 100, in scadenza il 31 dicembre 2021, che richiede 62 anni che non riuscirà a compiere prima che la misura scada, il pensionamento più rapido nel suo caso è rappresentato dalla pensione anticipata prevista dalla Legge Fornero.

La pensione anticipata richiede almeno 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini mentre alle donne ne sono richiesti solo 41 anni e 10 mesi.

Nel suo caso, quindi, la pensione potrebbe spettarla fra poco più di 4 anni.

Ricordiamo che dal 2019 per accedere alla pensione anticipato è necessario attendere 3 mesi di finestra dal raggiungimento del requisito contributivo.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories