I paesi più felici del mondo: Italia fuori dalla top 20

Ecco i 10 paesi del mondo dove poter essere davvero felici, secondo l’ultima classifica del World Happiness Report. Dov’è l’Italia?

I paesi più felici del mondo: Italia fuori dalla top 20

Essere felici è una delle conquiste più ambite e ardue della nostra vita, ma esistono dei posti nel mondo dove la ricerca della felicità può essere più semplice.

Qual è il Paese più felice al mondo? Secondo il World Happiness Report 2019 pubblicato a marzo dalle Nazioni Unite l’epicentro di gioia e benessere si concentra nel Nord Europa. La classifica è stata stilata mettendo in relazione una serie di strumenti che misurano gli stili di vita e il grado di felicità nei vari paesi.

Anche quest’anno il primo posto della classifica è occupato dalla Finlandia: ecco il paese più felice del mondo. Seguono Danimarca, Norvegia, Islanda, Olanda, Svizzera, Svezia, Nuova Zelanda, Canada e Austria.

La top 10 dei Paesi dove si vive più felicemente si chiude così, ma per trovare l’Italia dobbiamo andare ben oltre le prime 20 posizioni, scorrendo fino al 36° posto, tra El Salvador e il Regno del Bahrein (il piccolo stato nel Golfo Persico famoso per le riserve petrolifere e le perle).

Ciò che è emerso dal report è che quando si tiene conto della crescita della popolazione la felicità mondiale tende a diminuire, sospinta dalla sostenuta tendenza al ribasso in India. Per quanto riguarda le emozioni, c’è stata una diffusa tendenza al rialzo dei sentimenti negativi tra cui preoccupazione, tristezza e rabbia, particolarmente accentuati in Africa e Asia più che altrove. I paesi con le maggiori flessioni in classifica sono quelli che negli ultimi anni hanno maggiormente sofferto di stress economico, politico e sociale: Venezuela, Yemen, Siria, Botswana.

Quest’anno il report sulla felicità si è concentrato molto sull’impatto che tecnologie, uso di internet, big data, ma anche dipendenze hanno sui comportamenti sociali, oltre che le vicende politiche che hanno guidato i cambiamenti.

“Il modo in cui le comunità interagiscono tra loro, nelle scuole, nei luoghi di lavoro, sui social media, ha effetti profondi sulla felicità mondiale” ha detto il prof. John Halliwell, co-autore del rapporto.

Gli Stati Uniti si trovano al 19° posto, in calo rispetto all’anno scorso. Il caso è esemplare: negli USA, paese ricco e avanzato, la felicità è in declino anziché in aumento a causa di una crescita delle dipendenze (che si presenta sotto forma di abuso di sostanze stupefacenti, gioco d’azzardo, smartphone e social media...) che portano infelicità e depressione.

Classifica Paesi più felici del mondo 2019

Stando al report i finlandesi vivono nella prima riserva di felicità al mondo.
Spodestata la Danimarca, 3 volte vincitrice, seguita dalla Norvegia, anch’essa plurivincitrice del titolo di Paese con il più alto livello di felicità.
La classifica è composta da 156 paesi ed è consultabile integralmente a questo link. Di seguito potete vedere i primi 40 posti, dove compare anche l’Italia.

1. Finlandia (7.769)
2. Danimarca (7.600)
3. Norvegia (7.554)
4. Islanda (7.494)
5. Paesi Bassi (7.488)
6. Svizzera (7.480)
7. Svezia (7.343)
8. Nuova Zelanda (7.307)
9. Canada (7.278)
10. Austria (7.246)
11. Australia (7.228)
12. Costa Rica (7.167)
13. Israele (7.139)
14. Lussemburgo (7.090)
15. Regno Unito (7.054)
16. Irlanda (7.021)
17. Germania (6.985)
18. Belgio (6.923)
19. Stati Uniti (6.892)
20. Repubblica Ceca (6.852)
21. Emirati Arabi (6.825)
22. Malta (6.726)
23. Messico (6.595)
24. Francia (6.592)
25. Taiwan (6.446)
26. Cile (6.444)
27. Guatemala (6.436)
28. Arabia Saudita (6.375)
29. Qatar (6.374)
30. Spagna (6.354)
31. Panama (6.321)
32. Brasile (6.300)
33. Uruguay (6.293)
34. Singapore (6.262)
35. El Salvador (6.253)
36. Italia (6.223)
37. Bahrain (6.199)
38. Slovacchia (6.198)
39. Trinidad e Tobago (6.192)
40. Polonia (6.182)

Non sorprende che la maggior parte dei paesi in Top 10 rientri nella classifica dei paesi dove si guadagna di più (e si vive meglio) secondo il report di Oecd Better Life Index.

E l’Italia? Il Belpaese, a dispetto del nome e dello stile di vita invidiato nel resto del mondo, al 36° posto non se la gode benissimo, ma solo due anni fa era in 48^ posizione su 155 presi in analisi, dietro Uzbekistan e davanti alla Russia.

L’ultimo della lista? Il Sud Sudan, con un punteggio di 2.853, preceduto da Repubblica Centrale Africana e Afghanistan.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Classifiche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.