Once: come funziona e perché scaricare l’app di incontri anti-Tinder

Guida semplice e dettagliata a Once, l’app di incontri anti-Tinder. Ecco come funziona e come usarla al meglio per trovare l’anima gemella sul proprio dispositivo iOS o Android.

Once è una nuova app di incontri per iOS e Android che ci aiuta a trovare l’anima gemella. Attualmente è una delle migliori applicazioni per conoscere persone e potenziali partner con un semplice click, ma è ancora poco utilizzata dagli utenti, che non sanno o non hanno capito come funziona.

I siti d’incontri per conoscere e incontrare altri single sono sempre più utilizzati, e il successo di Tinder ne è un esempio lampante. Non a tutti, però, piace il sistema di “speed dating” tipico di queste app che, mostrando una sfilza di profili compatibili o presunti tali, danno l’impressione che la ricerca della persona giusta per noi sia prettamente casuale.

Se siete fan dei siti d’incontri ma cercate un’applicazione che, a differenza di Tinder, selezioni accuratamente i profili compatibili e sia un Cupido affidabile, dovreste provare a scaricare Once. Come funziona e perché funziona ve lo diciamo noi in questa pratica guida al suo utilizzo.

Ecco le features migliori di Once e come fare per conoscere la persona giusta semplicemente scaricando questa app di incontri sui vostri dispositivi iOS e Android.

Perché Once è diversa dalle altre app di incontri?

Iniziamo col dire che, anche se è gratuita, Once non è il solito “maxi-contenitore” di profili dei single in cerca di appuntamenti.

Once ha una caratteristica che la differenzia dalle altre applicazioni usate per flirtare e trovare l’anima gemella, perché dietro ci sono matchmaker, cioè persone in carne ed ossa che propongono gli utenti con cui c’è più probabilità di trovare affinità.

Se su Tinder e altre dating app è possibile scorrere i profili degli utenti che appaiono random uno di seguito all’altro, Once predilige la qualità sulla quantità e ci presenta un solo partner al giorno. Se da una parte l’accuratezza con cui questa app di incontri seleziona, tra tanti utenti, quello che ritiene il profilo più affine al nostro, l’impossibilità di avere a disposizione, gratuitamente, molte più opzioni può diventare alquanto noioso.

La cosa bella, però, è che il partner del giorno viene proposto a noi in esclusiva (non viene mostrato, cioè, ad altri utenti contemporaneamente). Insomma, il principio è chiaro: l’amore non è una questione di freddi calcoli di un computer, ma di alchimia, quindi se siete alla ricerca di una relazione duratura e costruttiva Once potrebbe essere il posto giusto per trovare l’anima gemella.

Once, app per incontri: come funziona?

Once è contraddistinta dall’icona di una rana con la corona (il cosiddetto principe azzurro) ed è disponibile per il download sia su App Store che su Google Play. A prima vista può sembrare complicata da usare, ma imparerete a prenderci familiarità in pochissimo tempo.

Iniziamo col dire che l’accesso può essere fatto sia da Facebook (consigliato se si vuole risparmiare tempo sull’inserimento di foto e dati personali) che tramite iscrizione all’app inserendo indirizzo email e dati anagrafici.

Una volta effettuato l’accesso potremo visualizzare il nostro profilo, provvisto di immagine personale, età, formazione scolastica e accademica, orientamento sessuale e, volendo, anche religioso. Se iscritti tramite Facebook, Once prenderà le informazioni sui nostri interessi (gruppi, eventi e pagine) e le sfrutterà per avere un quadro più dettagliato dei nostri gusti.

Il principio di Once consiste nel fatto che ci viene sottoposto il profilo di un solo partner al giorno, valutato perfetto per noi sulla base delle informazioni fornite da entrambi, ma anche dalle capacità intuitive dei matchmaker di Once.

A questo punto non ci resta che valutare la proposta e decidere se quella persona ci interessa oppure no. Per farlo possiamo dare uno sguardo alle sue foto e informazioni personali: se ci piace possiamo esprimere il nostro interesse cliccando sull’icona della coroncina, altrimenti clicchiamo la “x” e attendiamo il partner dell’indomani.

Abbiamo 24 ore di tempo per valutare il partner scelto dagli esperti, e Once ce lo ricorderà avviando un cronometro. Cliccando sull’icona della coroncina si può iniziare a conoscere il partner proposto da Once, oppure ci possiamo affidare al destino e cliccare su “Trova un nuovo partner ora”.

Scegliendo questa opzione Once avvia una ricerca di 5 minuti utilizzando la mappa, quindi scegliendo per noi i potenziali partner registrati nella nostra città o nel nostro raggio d’azione. L’inconveniente è che, dopo un’attesa di 5 minuti (e tecnologicamente parlando si tratta di un tempo lunghissimo), la ricerca potrebbe non dare risultati.

Se l’utente proposto non ci attira, Once consente di “scegliere il prossimo partner” e mostra una lista delle persone che potrebbero corrispondere ai nostri canoni. Non si è, quindi, obbligati a conoscere gli utenti che ci vengono presentati dall’app e siamo liberi di scegliere da soli il partner preferito e di organizzare gli incontri autonomamente.

Once, le 3 caratteristiche più interessanti dell’app di incontri

Gli utenti che scaricano Once noteranno di certo alcuni limiti dell’app, ma noi troviamo che questa app presenti caratteristiche interessanti, 3 in particolare:

La voce “Mi ha visto”
Croce e delizia di tutti gli utenti dei social e delle dating app, l’opzione che ci dice chi ha visualizzato il nostro profilo è presente su Once. Tra le informazioni personali (età, altezza, formazione, lingue parlate) c’è anche la casella “Mi ha visto”, che in pratica ci dice se l’altra persona ha sbirciato il nostro profilo, indicando il giorno e l’ora esatta.

Niente figuracce
Un’altra caratteristica interessante di Once è la riservatezza: se il nostro like non è contraccambiato, l’altro non verrà informato del nostro interesse. In pratica Once ci tutela da eventuali “figuracce”. Se invece il like è ricambiato, potremo passare in modalità chat e scoprire se siamo davvero anime gemelle come credono gli esperti di Once.

Il battito cardiaco
Chi ha FitBit o Android Wear può connetterli all’app: si avrà la possibilità di ascoltare il proprio battito cardiaco mentre si osservano i profili che vengono proposti. Perché se l’intuito può sbagliare, il cuore non mente...

Once, app di incontri: a cosa servono le corone

Come abbiamo visto scaricare e usare Once è totalmente gratuito, ma tra le sezioni presenti su ce n’è una che permette di ottenere corone a pagamento. A cosa servono le monete su Once? Ogni moneta/corona ci consente di mandare messaggi, vedere chi ha visualizzato il nostro profilo e decidere di affidarci al destino per trovare autonomamente la anima gemella.

Decidendo di acquistare monete avremo, quindi, a disposizione nuove funzionalità premium, come ad esempio la proposta di più di un partner al giorno e una ricerca più dettagliata della persona giusta.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su App

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories