Olimpiadi invernali, svelato il nome della Capitale d’inverno 2026

La decisione è arrivata nel pomeriggio, a Losanna. Le olimpiadi invernali 2026 si faranno tra Milano e Cortina

Olimpiadi invernali, svelato il nome della Capitale d'inverno 2026

A ospitare le Olimpiadi invernali 2026 sarà l’Italia con il binomio Milano-Cortina.

La decisione è arrivata, nel pomeriggio di oggi, al termine delle votazioni svoltesi nel salone dello Swiss Tech Convention Centre di Losanna. Il progetto italiano ha ottenuto, al primo scrutinio, 47 preferenze contro le 34 di Stoccolma-Aare. Un solo astenuto. Ad annunciare, in diretta, il vincitore è stato il presidente del Cio, Thomas Bach.

La candidatura italiana - grazie a un dossier di alto valore tecnico e a Giochi sostenibili dal punto di vista ambientale - era favorita, nonostante la Svezia avesse dalla sua una lunga tradizione negli sport invernali e otto candidature, mai andate a buon fine. Anche questa volta Stoccolma non ce l’ha fatta.

Olimpiadi invernali, ecco il verdetto: vince l’Italia

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, artefice di questa candidatura, ha portato l’Italia al voto finale prima e alla vittoria poi. Dopo il forfait di Virginia Raggi, con l’esclusione di Roma 2024, Malagò aveva da subito iniziato a lavorare al progetto candidando la coppia Milano - Cortina. Dalla sua l’appoggio governativo della Lega e l’entusiasmo del Capo dello Stato e del presidente Conte.

A decretare il vincitore sono stati i delegati del Cio, scesi a 82 dopo che la campionessa olimpica canadese di hockey su ghiaccio Hayley Wickenheiser non si è presentata. Per assegnare i Giochi invernali 2026 è stato necessario raggiungere il quorum di 42.

“Una guerra all’ultimo voto”, avevano commentato dalla delegazione italiana, che ben sperava in un risultato favorevole. Ma ottimismo si respirava già dopo la presentazione del dossier italiano ai votanti. “Una presentazione meravigliosa”, aveva commentato Malagò al termine del confronto, terminato poco prima dell’inizio delle votazioni. Le risposte ai membri del Cio erano state esaustive, puntuali ed efficaci.

A confermare il proprio appoggio alla manifestazione era stato anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, alla vigilia del voto, aveva assicurato che l’Italia sarà pronta ad accogliere tutti gli atleti e gli spettatori che interverranno.

“Sono qui per sostenere l’Italia, c’è tutto un Paese unito, compatto, che ovviamente rivendica la legittima ambizione di poter offrire questa opportunità a noi stessi ovviamente e a tutte le delegazioni che ospiteremo. Vediamo, ma siamo molto uniti e determinati”,

aveva detto il premier Conte. Quanto potrebbe guadagnare l’Italia

Che il dossier presentato dalla coppia Milano-Cortina fosse migliore rispetto a quello della rivale, era stato affermato anche dai commissari Cio, dopo l’ultima visita ispettiva. L’Italia aveva assicurato centinaia di milioni di denaro pubblico, mentre Stoccolma ipotizzava la presenza di fondi privati ancora non reperiti. La Svezia non ha mai ospitato le Olimpiadi invernali, nonostante le otto candidature presentate negli anni. Sarà per la prossima: non c’è otto, senza nove.

Olimpiadi invernali, le reazioni

“Oggi è una bella giornata per l’Italia: significa tanti posti di lavoro, tanti turisti, tante strade e impianti sportivi da mettere a posto, non solo in Lombardia e in Veneto, ma in tutto il Paese.”

Matteo Salvini accoglie con entusiasmo la notizia e da Roma auspica per il Bel Paese milioni di turisti e visitatori, con un grande ritorno di immagine in tutto il mondo. Soddisfazione è stata espressa anche dal collega Luigi Di Maio:

“potremo vedere da vicino i nostri campioni, ammirare la fiaccola accesa. Lo sport è una cosa straordinaria. Ed oggi è una giornata importante, proprio perché ha vinto lo sport, la sua purezza e l’entusiasmo di un intero Paese, lontano da ogni logica di potere, lontano da ogni interesse.”

Il vicepremier è convinto che l’Italia saprà dare il meglio di sé come ogni volta che fa squadra.

Intanto dopo la vittoria, Giovanni Malagò ha annunciato la sua ricandidatura alla presidenza del Coni.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Olimpiadi Invernali

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.