Si parla già da tempo di un nuovo Fiat SUV che nascerà su base del pickup Fiat Toro e sarà lanciato tra la fine del 2021 e gli inizi del 2022.

Secondo un sito specializzato brasiliano, i primi prototipi di questo nuovo SUV sarebbero già stati assemblati nello stabilimento che il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha a Goiana nello stato di Pernambuco, dove già vengono prodotti oltre al pickup Toro anche i SUV Jeep Renegade e Compass per l’America Latina.

Nuovo Fiat SUV: assemblati i primi prototipi a Goiana

Questo nuovo Fiat SUV che verrà prodotto in Brasile, non va confuso con l’altro SUV compatto che Fiat ha intenzione di lanciare agli inizi del 2021 sempre in Brasile su base Argo.

Questo infatti si andrà a collocare in un altro segmento di mercato avendo dimensioni simili a quelle del pickup Toro che misura quasi 5 metri e che inoltre sarà dotato di un aspetto molto sportivo. Infatti nel suo design un grosso punto di riferimento sarà il concept SUV Fiat Fastback mostrato dalla principale casa automobilistica italiana negli scorsi anni al Salone dell’auto di San Paolo.

I primi prototipi di questo nuovo Fiat SUV su base del pickup Toro starebbero già circolando nelle piste di prova nei dintorni dell’impianto di Goiana e quanto prima i veicoli inizieranno ad essere testati anche nelle strade.

La parte anteriore del SUV sarà molto simile nello stile a quella del pickup che verrà aggiornato quasi contemporaneamente. Ovviamente il futuro modello sarà dotato del nuovo logo di Fiat che attualmente non è presente in Toro.

La zona posteriore sarà quella che subirà i maggiori cambiamenti visto che a differenza di Toro pickup che ha un cassone il SUV sarà chiuso. Come dicevamo poc’anzi lo stile di questo modello dovrebbe essere quello di un SUV coupè.

Il nuovo Fiat SUV sarà prodotto in Brasile e venduto esclusivamente in America Latina. Il suo arrivo in Europa al momento non è previsto e sembra difficile che le cose possano cambiare in futuro.