Nikkei pronto alla rottura della resistenza a 18507?

Riccardo Sassola

4 Settembre 2015 - 10:37

condividi

Analisi dell’indice NIKKEi 225 in attesa della chiusura di lunedì che potrebbe determinare le indicazioni grafiche dei prossimi giorni.

Il selloff sul mercato cinese ha ovviamente coinvolto anche gli altri player asiatici compreso il Giappone.

Nel mese di Agosto, il NIKKEI225 ha perso circa il 15% dai valori massimi.

Con la chiusura negativa di questa notte l’indice giapponese ha mancato l’occasione di bucare la resistenza in area 18507, tornando molto vicino al supporto in area 17528.

Se l’indice riuscisse a mantenersi su questo livello con la chiusura di lunedì, potremmo assistere ad un nuovo tentativo di rimbalzo che, se fatto senza strappi troppo repentini e violenti, potrebbe innescare un movimento di rialzo a breve che lo porterebbe a superare la resistenza in area 18507 e a puntare ad un target price in area 18968.

Con la volatilità presente, fissare obiettivi più alti o cercare di determinare trend di medio periodo risulta abbastanza difficile, mentre di sicuro è opportuno fissare uno stop loss sulla rottura del supporto in area 17528 poiché la rottura di questo spingerebbe l’indice sotto la soglia dei 17000, azzerando cosi tutti i guadagni da inizio anno.

Anche dal DMI si può vedere come la chiusura di lunedi sia importante per determinarne l’andamento.

Infatti, una chiusura positiva spingerebbe la divergenza ad iniziare un movimento di chiusura che supporterebbe quindi l’idea del rimbalzo anche tenendo conto che l’ADX è a quota 37, indice di un trend avviato.

Al contrario vi sarebbe un ulteriore allargamento della divergenza.

Questo articolo è pubblicato a titolo puramente informativo e non intende fornire nessun consiglio d’investimento. Leggi il disclaimer completo

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.