Morgan Stanley annuncia l’acquisizione di ETrade: i numeri della mega-operazione

Luca Fiore

20 Febbraio 2020 - 15:50

condividi

Dopo la notizia dei 13 miliardi di dollari messi sul piatto da Morgan Stanley, le azioni ETrade fanno registrare un balzo a due cifre.

Morgan Stanley annuncia l'acquisizione di ETrade: i numeri della mega-operazione

Maxi acquisizione da parte della statunitense Morgan Stanley. Oggi, poco prima dell’avvio delle contrattazioni sul parterre del New York Stock Exchange, Morgan Stanley ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di ETrade.

L’accordo per l’acquisizione della piattaforma di trading online prevede un controvalore, da corrispondersi in azioni, di 13 miliardi di dollari.

Morgan Stanley – ETrade: i numeri dell’acquisizione

ETrade può vantare 5,2 milioni di clienti e oltre 360 miliardi di asset dei clienti retail che vanno ad aggiungersi ai 2.700 miliardi di dollari di Morgan Stanley apportati da 3 milioni di clienti.

L’operazione, ha detto James Gorman, presidente e chief executive di Morgan Stanley, “rappresenta una straordinaria opportunità di crescita per la nostra divisione di wealth management ed un balzo in avanti nella nostra strategia di gestione patrimoniale”.

“La combinazione tra le due società –riporta la nota di Morgan Stanley- incrementerà significativamente la dimensione e l’ampiezza dell’offerta di Morgan Stanley nel risparmio gestito, mettendo Morgan Stanley nelle condizioni di diventare un leader del wealth management in tutti i canali ed in tutti i segmenti”.

Morgan Stanley – ETrade: i dettagli dell’operazione di acquisizione
L’annuncio dell’acquisizione di Etrade da parte di Morgan Stanley arriva a meno di due mesi dopo che il primo broker statunitense, Charles Schwab, ha sborsato 25 miliardi per inglobare il suo maggiore competitor, TD Ameritrade (Charles Schwab acquista TD Ameritrade per 26 miliardi: i dettagli dell’operazione).

“Entrando in Morgan Stanley, saremo in grado di portare la nostra offerta combinata ad un livello superiore ed ad offrire una suite di funzionalità per la gestione patrimoniale ancora più completa”, ha annunciato Mike Pizzi, Chief Executive Officer di ETrade.

Il deal tra Morgan Stanley ed ETrade prevede un controvalore d 13 miliardi di dollari da corrispondersi in azioni: gli azionisti di ETrade riceveranno 1,0432 azioni Morgan Stanley per ogni titolo detenuto. Sulla base delle chiusure di ieri, l’offerta valuta ogni azione ETrade 58,74 dollari.

Il closing dell’accordo è previsto per il quarto trimestre 2020 e, a regime, Morgan Stanley stima risparmi per 400 milioni di dollari in costi e sinergie per circa 150 milioni di dollari.

Poco dopo l’avvio delle contrattazioni, le azioni ETrade segnano un rialzo del 24,08 portandosi a 55,75 dollari mentre il titolo Morgan Stanley registra un rosso del 4,18 per cento a 53,95 dollari.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.