Charles Schwab acquista TD Ameritrade per 26 miliardi: i dettagli dell’operazione

Nasce il colosso degli investimenti, con la combinazione delle due più grandi società di brokeraggio

Charles Schwab acquista TD Ameritrade per 26 miliardi: i dettagli dell'operazione

Charles Schwab acquisirà la concorrente TD Ameritrade per 26 miliardi di dollari. La fusione delle due società d’investimenti più grandi al mondo creerà un colosso da $5.000 miliardi in depositi dei clienti. L’operazione, che sarà espletata interamente in azioni, deve ancora passare al vaglio delle autorità statunitensi.

Schwab annuncia acquisto Ameritrade: i dettagli

Come da accordo, gli azionisti di Ameritrade riceveranno per ogni loro azione 1,083 azioni Schwab, con un premio del 17% sul prezzo medio delle azioni prima dell’annuncio. Il deal sarà chiuso nella seconda metà del 2020.

Crediamo che la combinazione delle due nostre grandi compagnie ci mette in condizione di competere e vincere nel business dei servizi d’investimento sul lungo termine - sul lunghissimo termine”, ha detto il presidente e CEO di Charles Schwab, Walter Bettinger.

Gli attuali azionisti di Schwab deterranno il 69% della nuova società, mentre quelli di TD Ameritrade ne possederanno il 18%. Dei $5.000 miliardi di client asset, la prima ne controlla $3.800 miliardi, Ameritrade $1.300 miliardi.

Schwab-Ameritrade, nasce il colosso del brokeraggio

Il consolidamento dei due giganti arriva dopo la scossa nel mondo del brokeraggio in seguito alla decisione di molte compagnie di abbandonare le commissioni sul trading. Proprio Schwab era stata la prima a muoversi in quella direzione, eliminando le commissioni a partire dall’inizio di Ottobre. I competitor di Charles Schwab, come Fidelity e TD Ameritrade, l’avevano seguita poco dopo.

I titoli delle compagnie erano stati al vaglio di investitori ed analisti, che temevano che la nuova policy potesse abbassare i ricavi. Ma Schwab in seguito ha provato che i servizi di trading gratuiti ripagano in termini di nuovi account.

La nuova compagnia combinata gestirà più di 24 milioni di clienti. I vantaggi che intendono conseguire sono taglio dei costi, identificare nuove opportunità di ricavo e migliorare la piattaforma per i clienti. Dopo l’annuncio ufficiale sulla fusione, le azioni di TD Ameritrade hanno guadagnato il 6% a $51,05, quelle di Schwab l’1,5% a $48.92.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su The Charles Schwab

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \