Mobilità scuola 2021 per docenti e ATA: al via le domande. Come fare richiesta e scadenze

Teresa Maddonni

30 Marzo 2021 - 13:57

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per la mobilità scuola 2021-2022 per docenti, ATA e personale educativo è stata pubblicata l’ordinanza ministeriale il 29 marzo. Domande al via su Istanze Online. Vediamo come fare richiesta e le scadenze.

Mobilità scuola 2021 per docenti e ATA: al via le domande. Come fare richiesta e scadenze

Mobilità scuola 2021: per il trasferimento docenti, personale ATA e personale educativo possono fare domanda online tramite Istanze Online dopo che ieri il Miur ha pubblicato l’ordinanza, insieme a quella per gli insegnanti di religione.

Dopo le polemiche sulla mobilità 2020/2021 e il mancato preavviso sull’ordinanza pubblicata, quella per la mobilità dei docenti 2021/2022 e personale ATA è stata resa nota il 29 marzo 2021 nello stesso giorno in cui si avviano le procedure per le domande online.

Un’ordinanza specifica viene riservata alla mobilità 2021 dei docenti di religione cattolica che però presentano la domanda in modalità cartacea.

Il Miur al solito ha comunicato anche le date ovvero le scadenze entro le quali inoltrare le domande di mobilità per la scuola per il prossimo anno scolastico 2021/2022. Vediamo nel dettaglio come fare domanda e le scadenze per la mobilità della scuola 2021.

Mobilita scuola 2021 docenti e ATA: tutte le scadenze

La mobilità scuola 2021 è riservata ai docenti e personale ATA che nel prossimo anno scolastico vogliono cambiare sede di lavoro o avvicinarsi a casa.

Il Miur ha comunicato con l’ordinanza le scadenze entro le quali inviare la domanda per ottenere la mobilità scuola 2021.

Prima di vederlo nel dettaglio ricordiamo che esiste per la mobilità nella scuola ancora il vincolo dei cinque anni sulla cattedra assegnata per alcune categorie di docenti che non possono quindi chiedere la mobilità e in particolare si tratta:

  • degli insegnanti della scuola secondaria di primo e secondo grado che sono stati immessi in ruolo dalle graduatorie del concorso scuola straordinario 2021;
  • docenti immessi in ruolo nell’anno scolastico 2020/2021.

Il blocco quinquennale della mobilità va a riguardare anche i futuri vincitori dei concorsi ordinari ancora da espletare.

Vediamo allora tutte le date e quindi le scadenze comunicate dal Miur con l’ordinanza del 29 marzo come riportiamo nella tabella di seguito.

Mobilità scuola 2021/2022Scadenze domandaEsiti
Insegnanti dal 29 marzo 2021 al 13 aprile 2021 7 giugno
Personale educativo dal 15 aprile 2021 al 5 magio 2021 8 giugno
Personale ATA dal 29 marzo al 15 aprile 2021 11 giugno
Insegnanti di religione cattolica dal 31 marzo al 26 aprile 2021 14 giugno 2021

Ricordiamo che per gli insegnanti di religione cattolica la domanda per la mobilità scolastica 2021 va presentata in modalità cartacea mediante la modulistica che vedremo di seguito.

Mobilità scuola 2021: come fare domanda su Istanze Online

La mobilità per la scuola 2021 è al via e molti docenti possono fare domanda online attraverso il servizio dedicato di Istanze Online. Lo stesso riguarda personale educativo e ATA, ma non gli insegnanti di religione per i quali la procedura è differente.

Per inoltrare la domanda di mobilità scuola 2021 docenti e ATA devono accedere a Istanze Online.

Una volta effettuato l’accesso con le proprie credenziali il docente, educatore o ATA deve compilare e inoltrare le domande seguendo le guide messe a disposizione dal servizio online.

Una volta inoltrata la domanda per la mobilità scuola 2021 il docente può modificarla, ma sempre entro i termini che abbiamo sopra illustrato. L’importante è allegare la documentazione richiesta.

Il ministero mette anche a disposizione un link per la modulistica necessaria alla domanda di mobilità 2021.

L’accesso a Istanze Online avviene tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o con vecchie credenziali che saranno tuttavia valide solo fino al prossimo 30 settembre per il passaggio poi definitivo alla sola identità digitale come previsto per tutte le amministrazioni pubbliche.

Gli insegnanti di religione cattolica devono inoltrare invece la domanda di mobilità 2021 per la scuola in modalità cartacea presentando la documentazione all’Ufficio scolastico regionale della regione di titolarità e presentarle al dirigente dell’istituzione scolastica presso la quale prestano servizio.

La documentazione per la mobilità 2021 dei docenti di religione è allegata all’ordinanza che riportiamo di seguito e disponibile sul sito del ministero. Per maggiori dettagli rimandiamo alle ordinanze complete in Pdf e scaricabili.

Mobilità scuola 2021 per docenti e personale ATA
Ordinanza Miur
Mobilità scuola 2021 per insegnanti di religione cattolica
Ordinanza del Miur

Argomenti

# Scuola
# MIUR

Iscriviti alla newsletter

Money Stories