Messaggi anonimi: come inviarli senza numero

Come inviare SMS anonimi senza numero visibile e privi di mittente: ecco tutti trucchi e i metodi per operatore tra Wind, Tre, Vodafone e TIM.

Messaggi anonimi: come inviarli senza numero

Mandare messaggi in anonimo, senza il proprio numero visibile e in totale sicurezza è un trucco utile per inviare SMS senza farsi scoprire. Nonostante l’ormai dilagante utilizzo di app dedicate alla messaggistica istantanea come WhatsApp, Messenger e Telegram gli SMS sono ancora un valido strumento di comunicazione da mobile: sono moltissimi infatti le offerte telefoniche che includono nel pacchetto messaggi illimitati, che tornano utili quando i giga internet stanno terminando o le app non rispondono per qualche malfunzionamento.

Inviare un messaggio con l’anonimo è possibile, esattamente come avviene per le chiamate dove non si vuole far apparire il proprio numero: il destinatario riceverà un SMS contenente il testo digitato prima dell’invio ma senza il numero del mittente, che resterà nascosto e protetto a occhi indiscreti. La funzione è disponibile per tutti i principali operatori telefonici come TIM, Vodafone, Wind e Tre ed è attivabile attraverso diverse modalità e costi di servizio.

Leggi anche Messaggi anonimi su Instagram: ecco come fare

Messaggi in anonimo: come inviarli con TIM, Vodafone, Wind e Tre

Attualmente le principali app di messaggistica non permettono l’invio di messaggi di testo privi di mittente, essendo esse legate a un profilo e a un account preciso. Tuttavia la funzione è disponibile attraverso i vecchi SMS, attraverso dei codici ben precisi da inserire all’interno del testo da inviare.

Questa funzione è disponibile tramite alcuni servizi esterni che applicano un costo variabile sul messaggio da inviare in forma anonima a seconda dell’operatore scelto.

Se siete clienti Wind potete mandare un SMS in anonimo digitando all’interno del messaggio il seguente codice: *k k#s seguito da uno spazio e il testo del vostro SMS. Gli spazi vanno riportati così come indicati, per fare prima e per essere sicuri di non sbagliare vi consigliamo di copiare e incollare i codici direttamente dall’articolo.
Wind offre questa opzione internamente al costo normale dell’invio del messaggio di testo, 15 centesimi.

Per i clienti Tre invece è possibile inviare messaggi in anonimo attraverso il numero 48383 inviando l’SMS al numero indicato inserendo nel testo il numero del destinatario seguito dal testo (il costo in questo caso è di 50 centesimi per ogni SMS inviato).

Scopri Numero privato: come scoprire gratis chi ci chiama con l’anonimo

Con TIM invece si invia il messaggio da mandare in anonimo al numero 44933 inserendo nel testo ANON seguito da uno spazio, il numero del destinatario e il testo. In questo caso il costo applicato è di 30 centesimi a SMS.

Anche Vodafone permette l’invio di messaggi di testo in forma anonima attraverso diverse modalità: il numero di riferimento a cui inviare il messaggio è il 4895894 utilizzando S seguito da uno spazio, il numero del destinatario e il messaggio da inviare. Con l’operatore rosso il costo è il più alto di tutti, 50 centesimi.

In alternativa completamente gratuita, ma dalla funzionalità periodica altamente discontinua, è disponibile e-FreeSMS piattaforma dedicata all’invio di messaggi in forma anonima (con un massimo di 100 caratteri disponibili) via internet. Purtroppo, essendo un servizio abbastanza datato, non sempre l’operazione va a buon fine: provate diversi tentativi, d’altronde il servizio è completamente gratuito e non prevede alcun costo extra.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Smartphone

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

eleonora ferrari • 4 mesi fa

se nn so chi mi invia un messaggio non lo apro . tanto è tutto un modo per guadagnare soldi . perchè debbo sempre pensare bene anche quando avrei una voglia matta di insultare ?

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.