Mercati oggi: balzo delle azioni. Torna il rally grazie alla Fed

Violetta Silvestri

25 Febbraio 2021 - 08:23

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Le ultime parole del governatore Fed hanno spinto di nuovo le azioni verso alti guadagni: oggi i mercati sono in rally. Che succede?

Mercati oggi: balzo delle azioni. Torna il rally grazie alla Fed

Mercati oggi all’insegna del rally: le azioni globali sono spinte innanzitutto dalle parole rassicuranti di Powell sul mantenimento di bassi tassi di interesse ancora per molto.

Avanzano a grandi ritmi i guadagni in Asia, con un balzo degno di nota dell’azionario sudcoreano. Le prospettive di una ripresa forte e sostenuta dalle banche centrali ha riportato l’attenzione sugli asset di rischio.

Che succede oggi nei mercati?

Mercati globali in rally, la Fed spinge le azioni

Svendita delle obbligazioni e azioni asiatiche in deciso rally oggi: gli investitori guardano con rinnovato ottimismo al rilancio economico e al supporto prolungato della Federal Reserve.

Jerome Powell ha ribadito che i tassi di interesse sarebbero rimasti bassi per lungo tempo, calmando i timori del mercato che una maggiore inflazione potrebbe spingere la banca centrale a inasprire la politica monetaria.

In questa cornice, le azioni europee dovrebbero aprire al rialzo, con i futures sull’Euro Stoxx 50 e sui futures FTSE entrambi in aumento dello 0,6% circa.

In Asia, l’indice delle azioni MSCI ex Giappone Asia-Pacifico è salito dell’1,5%, mentre il Nikkei giapponese ha guadagnato l’1,7%.

L’Hang Seng di Hong Kong è balzato dell’1,5% per ridurre più della metà delle perdite del giorno precedente in seguito all’annuncio di un aumento dell’imposta di bollo.

Il Kospi della Corea del Sud ha guidato guadagni a livello regionale con un balzo del 3,23%. Le azioni della Cina continentale hanno visto l’indice Shanghai guadagnare circa l’1%, mentre la componente di Shenzhen è cresciuta dello 0,648%.

A Wall Street, l’S&P 500 ha chiuso la sessione degli Stati Uniti al rialzo nonostante la debolezza delle azioni tecnologiche. Il Dow Jones è balzato di 424,51 punti a un massimo di chiusura record di 31.961,86.

Quali segnali dalla Fed per i mercati?

Powell ha ribadito la promessa della Fed di riportare l’economia statunitense alla piena occupazione e di non preoccuparsi dell’inflazione a meno che i prezzi non aumentino in modo persistente e preoccupante.

Le prospettive di un periodo prolungato di bassi tassi di interesse sono arrivate quando gli investitori si aspettano un enorme stimolo fiscale statunitense e un progresso nelle vaccinazioni per sostenere l’economia.

In aggiunta all’ottimismo, il vaccino Covid-19 di Pfizer Inc. e BioNTech SE è stato straordinariamente efficace contro il virus in uno studio che ha seguito quasi 1,2 milioni di persone in Israele. Esperti di sanità pubblica hanno affermato che i risultati mostrano che le vaccinazioni potrebbero porre fine alla pandemia.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories