Quanto guadagna Matthijs de Ligt? Stipendio e valore del nuovo giocatore della Juventus

Matthijs de Ligt è il grande colpo del calciomercato della Juventus: lo stipendio e il valore di mercato del giovane difensore cresciuto nell’Ajax.

Quanto guadagna Matthijs de Ligt? Stipendio e valore del nuovo giocatore della Juventus

Matthijs de Ligt è il grande colpo del calciomercato della Juventus, che va ad aggiungersi agli svincolati Aaron Ramsey e Adrien Rabiot. Grazie anche alla sponda di Mino Raiola, procuratore del ragazzo, è arrivata l’intesa tra i bianconeri e l’Ajax.

Un’operazione di mercato importante sia per le cifre dell’operazione, costo del cartellino e stipendio da top player, sia per l’aver acquistato uno dei difensori più forti del panorama internazionale che non ha neanche compiuto 20 anni (li farà ad agosto).

Se poco più di due mesi fa Matthijs de Ligt fu uno dei giovani terribili che fecero disperare i tifosi della Juventus, quando l’Ajax con pieno merito buttò fuori i bianconeri dalla Champions League espugnando lo Stadium, adesso l’ormai ex capitano dei lancieri sta suscitando invece emozioni diametralmente opposte al popolo bianconero.

Dopo una lunga e complessa trattativa il difensore ora è sbarcato a Torino dove, una volta svolte le visite mediche, firmerà un contratto quinquennale per mettersi poi subito a disposizione di mister Maurizio Sarri.

Matthijs de Ligt e la Juventus: stipendio e cifre dell’accordo

In Italia questa regola non scritta la si conosce da tempo, ma ora anche all’estero stanno iniziando a fare propria questa filosofia: per poter ambire a vincere trofei, si deve partire dall’avere una difesa solida.

Non c’è da stupirsi quindi se negli ultimi mesi si è svolta una vera e propria asta di mercato per Matthijs de Ligt, attualmente uno dei difensori centrali più forti al mondo il cui valore è accresciuto dalla giovane età e anche dall’importante bagaglio di esperienza internazionale già acquisito.

Con il sito specializzato Transfermarkt che attribuisce all’olandese un valore di mercato di 75 milioni, l’Ajax ha fatto da tempo fatto il prezzo per il cartellino del proprio capitano: 70 milioni, non un euro in meno.

L’accordo tra la Juventus e i lancieri è arrivato proprio in questi termini, con l’Ajax che per la cessione del suo gioiello incasserà un assegno da 70 milioni più 5 milioni di bonus.

I bianconeri da tempo invece avevano trovato l’accordo economico con l’entourage del difensore: contratto di cinque anni con stipendio da 8 milioni a stagione più bonus che possono portare il totale fino a 12 milioni.

Sarebbe prevista inoltre anche una clausola rescissoria iniziale da 150 milioni, che non sarebbe comunque valida per i primi due anni, mentre per Mino Raiola ci dovrebbe essere una ricca commissione pari a 10 milioni.

Insieme a Chiellini, Bonucci e Rugani, l’arrivo dell’ennesimo prodotto del florido vivaio dell’Ajax andrà così a garantire alla Vecchia Signora un pacchetto di centrali di difesa che non avrebbe eguali tra i vari top club europei.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Juventus Football Club S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.