MES, Salvini sfida Conte a un duello in TV: “Vengo anche a piedi”

Matteo Salvini ospite a Uno Mattina ha lanciato la sfida al premier Giuseppe Conte per un confronto televisivo: casus belli sono le accuse reciproche in merito al Meccanismo Europeo di Stabilità.

MES, Salvini sfida Conte a un duello in TV: “Vengo anche a piedi”

Matteo Salvini lancia la sfida a Giuseppe Conte, rendendosi disponibile a un duello in TV con il premier in merito al MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità che sta suscitando negli ultimi giorni un vespaio di polemiche politiche.

Il leader della Lega infatti ha accusato Conte di aver firmato l’accordo all’insaputa di tutti e anche del Parlamento. La replica da Palazzo Chigi non si è fatta attendere, sottolineando come il MES non è stato ancora ratificato e che le discussioni sono in corso fin da quando c’era anche Salvini al tavolo del governo.

Leggi anche Cos’è il Meccanismo Europeo di Stabilità

Una risposta che ha irritato particolarmente l’ex ministro, che dagli studi di Uno Mattina si è subito scagliato contro il premier invitandolo anche a un pubblico dibattito televisivo per fare chiarezza su questa vicenda.

Salvini sfida Conte in TV

Che tra Matteo Salvini e Giuseppe Conte i rapporti non fossero dei migliori è cosa nota dalla scorsa estate, quando il segretario del Carroccio decise di togliere la fiducia all’esecutivo gialloverde innescando così la crisi di governo.

Durante il dibattito al Senato, tra i due i toni furono poi particolarmente aspri e da quel momento il principale bersaglio degli attacchi della Lega è stato proprio il premier, nel frattempo sostenuto ora da una maggioranza formata dal Movimento 5 Stelle e dal centrosinistra.

Ultimo terreno di scontro è il Meccanismo Europeo di Stabilità, che per Matteo Salvini e Giorgia Meloni era stato sottoscritto in gran segreto da Palazzo Chigi all’insaputa di tutti e anche del Parlamento.

Una ricostruzione questa non veritiera visto che il MES è ancora sul tavolo del governo giallorosso, con l’ultima parola che spetterà per forza all’Aula visto che a imporlo è il regolamento stesso della norma europea.

Oggi abbiamo scoperto che c’è un negoziato - ha specificato Giuseppe Conte riferendosi alle accuse del centrodestra - ma la trattativa è in corso da un anno e più. Salvini qualche mese fa partecipava ai tavoli dove si discuteva il MES. Da marzo a giugno 2019 abbiamo avuto quattro incontri con i massimi esponenti della Lega, dove abbiamo affrontato tutti i risvolti”.

Per Matteo Salvini ospite a Uno Mattina però il governo vuole “svendere i risparmi in banca degli italiani”, ipotizzando per il premier Conte come poi l’alto tradimento sia “punibile con la galera”.

Sempre durante la trasmissione di Rai Uno, il leader della Lega ha inoltre sfidato a un duello televisivo il premier: “Organizzate un confronto qua con il presidente Conte, vengo anche a piedi. A Conte noi della Lega abbiamo sempre detto di no sul MES. Se lui viene qua, o fa la figura del bugiardo o quella dello smemorato”.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Matteo Salvini

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Schopenhauer • 2 settimane fa

ci va a piedi come con la Rakete? O come ha fatto in senato per riferire sull’affaire Savoini?
Capitano con la sola retromarcia

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \