LaneAxis: la blockchain per garantire la sicurezza degli alimenti

La società di autotrasporti LaneAxis si affida alla blockchain per dare quotidiane certezze sulla qualità dei cibi che arrivano sulle nostre tavole. Il progetto

LaneAxis: la blockchain per garantire la sicurezza degli alimenti

La tecnologia blockchain può scovare e arrestare un’epidemia di tipo alimentare, impedendo che i cibi contaminati vengano distribuiti ai consumatori.
È quanto prefigurato da LaneAxis, società operante nel settore dei trasporti da oltre 10 anni; settore che ora ha tutta l’intenzione di rivoluzionare.

Al già annunciato miglioramento di svariati servizi grazie a una piattaforma di ottimizzazione diretta di autotrasporti basata su blockchain, la società prefigura un altro obiettivo raggiungibile a breve termine, che può garantire una sicurezza alimentare troppo spesso non così semplice da ottenere come si è soliti credere.

Il cibo che finisce sulle nostre sale da pranzo o sui tavoli dei ristoranti viene infatti trasportato sui camion. Il trasporto di prodotti alimentari su mezzi simili, in particolare nel caso di alimenti soggetti a deterioramento, è la fase più critica e complessa della filiera alimentare. La tracciabilità della custodia, la visibilità del monitoraggio in tempo reale, l’integrità delle ricevute e la garanzia della qualità del cibo sono solo alcune delle principali sfide che ancora affliggono la catena di approvvigionamento alimentare in tutto il mondo.

Solo a titolo d’esempio, è possibile citare il caso di cui è stata protagonista Chipotle, la catena di ristoranti che nel 2015 ha visto ammalarsi più di 50 clienti a causa di un’epidemia di Escherichia Coli. La difficilissima tracciabilità dei cibi utilizzati da Chipotle ha reso quasi impossibile rilevare con rapidità l’origine degli ingredienti contaminati, impedendo alla compagnia di fermare - o almeno contenere - l’espandersi della malattia in modo tempestivo. Alla fine ci sono volute settimane per rintracciare la fonte del batterio.
Le azioni Chipotle sono precipitate del 42%.

Il progetto: garanzie immediate sulle origini dei prodotti grazie alla blockchain

Una piattaforma blockchain come quella sviluppata da LaneAxis potrebbe fermare un’epidemia immediatamente dopo la sua scoperta, potenzialmente in pochi minuti.
La tecnologia blockchain di LaneAxis, applicata alla gestione della filiera alimentare, garantisce ad aziende e fornitori di sapere con certezza dove un prodotto alimentare è stato coltivato, lavorato, immagazzinato e ispezionato. Quando questo viene trasferito, tutto viene registrato nella blockchain, che a sua volta includerà informazioni come la ricevuta di ritiro del prodotto, la sua posizione, la data della consegna, la quantità e i dettagli sul suo successivo percorso.

Tutte informazioni che consentono a ogni attore della filiera di rintracciare immediatamente un prodotto a partire dal suo luogo di origine. La natura decentralizzata del registro renderebbe inoltre impossibile per chiunque manipolare i dati.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che sono oltre 400.000 in tutto il mondo le persone che muoiono a causa di cibo contaminato.
LaneAxis ha già avviato diversi programmi pilota con alcune delle più grandi catene di supermercati in America interessate a saperne di più sulla soluzione offerta dalla società a un simile rilevante problema. La blockchain LaneAxis mira a ottenere risultati che possano radicalmente trasformare il controllo logistico e l’automazione in una moltitudine di settori, tra cui, naturalmente, la catena di approvvigionamento alimentare mondiale.

La piattaforma LaneAxis consentirà ai mittenti di condurre, gestire e tracciare le transazioni lungo l’intera catena di approvvigionamento e digitalizzare tutti i processi. Migliorerà sensibilmente la gestione dell’inventario e farà risparmiare tempo e denaro su tutti i canali.
Un recente studio di Chain Business Insights ha evidenziato l’enorme potenziale delle applicazioni basate su blockchain per trasformare in meglio la catena di approvvigionamento alimentare, concludendo che l’incognita non sta nel capire quanto effettivamente sarà rivoluzionato il procedimento, ma solamente quando, dando quindi per scontate le enormi possibilità che la nuova tecnologia è pronta ad offrire su questo fronte.

La prevendita pubblica di token AXIS è attualmente in corso e offre uno sconto per i primi utenti. La vendita pubblica inizierà a settembre del 2018.

Per saperne di più sul progetto blockchain di LaneAxis e per acquistare i token è possibile visitare il sito laneaxis.io

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Valute virtuali

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.