Nei prossimi mesi dovrebbe finalmente essere svelata la nuova Jeep Grand Wagoneer versione moderna del celebre maxi SUV di lusso che negli scorsi decenni ha rappresentato la top di gamma della casa americana che fa parte di Fiat Chrysler. Il nuovo modello annunciato per la prima volta quasi 10 anni fa finalmente nei prossimi mesi sarà svelato.

Nuovi dettagli per la nuova Jeep Grand Wagoneer

Si presume che il debutto della nuova Jeep Grand Wagoneer possa avvenire tra la fine del 2020 e gli inizi del 2021. Nel frattempo Jeep sta svelando piano piano la sua nuova auto mostrando una serie di immagini teaser nelle sue pagine social ufficiali. Le ultime immagini sono state pubblicate solo da pochi minuti. Queste mostrano la griglia anteriore della futura vettura di Jeep che a quanto pare rimarrà fedele al modello originale.

Infatti le immagini mostrano un frammento della griglia le cui prese d’aria sono concave e rifinite in cromo. Questo esattamente nello stesso stile della Jeep Grand Wagoneer che negli anni 60 e 70 imperversava nelle strade degli Stati Uniti e non solo. Un’altra immagine pubblicata sempre da poco mostra invece quello che a prima vista sembra essere il controller del sistema di infotainment anche se questa seconda immagine è un po’ meno chiara della prima.

Ricordiamo che la nuova Jeep Grand Wagoneer sorgerà sulla stessa piattaforma del pickup RAM Heavy Duty. Il modello si caratterizzerà per essere la vettura più lussuosa presente nella gamma di Jeep. L’auto dovrebbe arrivare sul mercato in versione a 5 e 7 posti. Non sappiamo ancora se la vettura sarà venduta anche in Europa essendo pensata appositamente per gli Stati Uniti dove il maxi SUV proverà a dare serio filo da torcere a rivali del calibro di Lincoln Navigator, Cadillac Escalade, BMW X7, Mercedes-Benz GLS e Lexus LX.