Italia al test della manovra: deficit/Pil sotto il 2% ben visto dalla Borsa

Domani la pubblicazione del Documento di programmazione economico-finanziario. Un deficit al di sopra del 3% del Pil potrebbe avere un impatto negativo sulla moneta unica, una contrazione sotto il 2% sarebbe invece positivo per Piazza Affari

Italia al test della manovra: deficit/Pil sotto il 2% ben visto dalla Borsa

Domani con ogni probabilità è atteso il Documento di programmazione economico-finanziario stilato dal Governo Conte e c’è un rischio elevato che possa sorprendere gli investitori e influenzare le quotazioni dell’euro.

La commissione europea potrebbe non essere d’accordo con la manovra fiscale disegnata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dal Ministro delle Finanze Giovanni Tria e dai vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio per il 2019. Ma secondo i più attenti osservatori il mercato italiano non dovrebbe risentire più di tanto di questi scostamenti.

Così Vincent Mivelaz, analista di Swissquote: «fintanto che il limite del deficit al 3% verrà rispettato, ci aspettiamo un impatto limitato sulla moneta unica dalla pubblicazione del DPEF domani. Tutto ciò che dovesse rientrare sotto la soglia del 2%, invece, potrebbe rappresentare un evento positivo per i titoli e la Borsa italiana.»

L’Unione Europea è molto perplessa riguardo questa manovra economica, considerando che il Belpaese rimane il secondo dopo la Grecia con il maggior debito pubblico in percentuale al Pil. «Uno scenario alternativo ad una risposta completamente negativa da parte della commissione potrebbe essere quello di chiedere una politica fiscale più flessibile, che significherebbe minori risorse da spendere», spiega Mivelaz.

Ad inizio mese infatti si parlava di un accordo sul deficit all’1,5% del Pil, le ultime stime indicano una misura vicina al 2% che, anche se al momento abbastanza distante dal 3% posto dalla Commissione, aumenterebbe la spesa da 29 a 38,7 miliardi di euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.