Italia: nuovo scostamento di bilancio entro fine mese. Le indiscrezioni

Italia: un nuovo extra-deficit da 10 miliardi potrebbe essere dietro l’angolo. Le indiscrezioni

Italia: nuovo scostamento di bilancio entro fine mese. Le indiscrezioni

Un nuovo scostamento di bilancio potrebbe essere dietro l’angolo per l’Italia.

A riportarlo nelle ultime ore diverse fonti di stampa nazionale, che hanno sottolineato la necessità di reperire nuove risorse per sostenere il Belpaese dopo lo shock determinato dal coronavirus.

Nuovo scostamento di bilancio: cresconoi pareri favorevoli

Otto o addirittura dieci miliardi di euro. Ecco a quanto potrebbe ammontare - sempre secondo le indiscrezioni fino ad ora trapelate - il nuovo scostamento di bilancio nei piani dell’esecutivo.

La necessità di reperire nuove risorse, d’altronde, è stata sottolineata da più parti, dalla viceministra all’Economia Laura Castelli, che ha chiesto a gran voce di muoversi prima della prossima manovra, al deputato PD Fabio Melilli, che ha dichiarato:

“Credo sia opportuno che il governo rifletta su un ulteriore scostamento del bilancio”.

Pareri positivi anche dal Movimento 5 stelle, secondo cui l’esecutivo starebbe già lavorando in questa direzione. Fuori da Palazzo Chigi lo stesso Giuseppe Conte ha aperto all’ipotesi, affermando:

“Adesso si stanno sedimentando le misure che abbiamo predisposto, con 80 miliardi. Valutiamo l’impatto che avranno. Non è esclusa la possibilità che dovremo intervenire in tempi più immediati, nei limiti della finanza pubblica”.

Il nuovo scostamento di bilancio, riporta Il Sole 24 Ore, potrebbe arrivare in Cdm tra due settimane e potrebbe poi essere successivamente portato in Parlamento per l’approvazione. Anche il ministro dell’economia Roberto Gualtieri si è espresso sul tema:

“Probabilmente dovremo fare uno scostamento per aumentare le risorse del fondo di garanzia”.

Il tutto mentre Maurizio Gasparri ha parlato di una FI pronta a partecipare alla destinazione dei fondi chiedendo a gran voce di portare lo stanziamento previsto di 3,5 miliardi a quota 8,2 miliardi.

A cosa serviranno i nuovi soldi?

La cifra inizialmente stimata per risollevare le sorti dei comuni potrebbe arrivare fino a 10 miliardi di euro (ancora secondo indiscrezioni).

Le nuove risorse non verranno utilizzate soltanto per sostenere le realtà locali, ma anche la scuola, il turismo e il settore automotive.

Stando a quanto riportato ancher dall’Adnkronos, il nuovo scostamento di bilancio approderà in Cdm assieme al Dl semplificazioni, previsto per il 25 giugno prossimo.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories