Italia: fiducia aziende e consumatori peggiora a novembre

Redazione

27 Novembre 2020 - 10:04

27 Novembre 2020 - 15:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Italia: il livello di fiducia dei consumatori e delle aziende in primo piano.

Italia: fiducia aziende e consumatori peggiora a novembre

Italia: fiducia aziende e consumatori in focus con i dati di novembre.

Come si può leggere nel nostro Calendario Economico, il livello di fiducia delle aziende italiane ha lasciato osservare un 90,2, rispetto al precedente 94,7,6 e a previsioni a 93,5.

Per quanto riguarda la fiducia dei consumatori italiani, l’indice si è attestato a 98,1, in confronto al precedente 101,7 e a stime di 99,0.

L’Istat ha commentato nella sua nota:

“Il peggioramento dell’emergenza sanitaria ha influenzato la fiducia sia delle imprese sia dei consumatori. Con riferimento alle imprese, l’impatto negativo è ampio per il settore dei servizi, dove si registrano giudizi estremamente negativi e una caduta delle aspettative, soprattutto nel comparto turistico. Per l’industria e il commercio al dettaglio l’effetto è più contenuto.”

Il calo di fiducia si è distribuito un po’ su tutti i settori economici:

  • manifatturiero 90,2 (precedente 94,7);
  • costruzioni 136,8 (precedente 142,5);
  • commercio al dettaglio 95,2 (98,9)
  • servizi di mercato 74,7 (87,5)

La grande distribuzione ha visto un rialzo della fiducia, mentre un significativo calo c’è stato nella distribuzione tradizionale.

I consumatori hanno evidenziato un umore negativo sulla situazione economica del Paese e sulla disoccupazione.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories