Instagram: stop ai trucchi per aumentare follower e like falsi

Instagram mette al bando like e follower fake ottenuti attraverso app di terze parti: una pratica che viola lo spirito e i termini di sicurezza del social.

Instagram: stop ai trucchi per aumentare follower e like falsi

Instagram dice basta agli account fake e ai mi piace falsi: il social dichiara guerra a bot ed app affini, che permettono di accumulare in poco tempo tanti follower e like al proprio profilo.

Il motivo è semplice: Instagram è sempre più popolare tra i giovani e non solo, il social network dedicato alla raccolta di foto, video e piccoli momenti della giornata denominati stories è in cima alla lista delle app più utilizzate ogni giorno.

Talmente popolare che non sono poche le aziende a farne uno strumento di marketing, utilizzando a volte gli influencer: persone che hanno un numero di follower esagerato, pronti a fungere da testimonial per prodotti e stili di vita. In Italia Chiara Ferragni ne ha fatto una fortuna, seguita da Giulia De Lellis e tanti altri: essere seguiti, e quindi ascoltati, è oggi una vera e propria professione rivolta a numerosi utenti che vogliono fare della loro passione un lavoro.

Certo, non tutti riescono a radunare in poco tempo il numero di follower necessario alla costruzione di un profilo degno di nota e scelgono la via alternativa, attraverso app di terze parti che permettono di raggiungere numeri da capogiro su Instagram in poco tempo.

Leggi anche Quanto guadagna un influencer per ogni post?

Instagram vs fake account

Comprare like e follower non è difficile, attraverso le diverse applicazioni disponibili si può scegliere se acquistare direttamente dei premium follower (profili fake che, una volta acquistati, sono pronti a garantirvi il follow back in eterno) o sfruttare un sistema a punti che di solito funziona in modo piramidale: seguendo 4 profili, ad esempio, si riceve un follower in cambio (e la stessa procedura vale per i like alle foto).

Un problema noto da tempo, a cui Instagram sceglie di dare un freno: la società ha da poco comunicato che questo tipo di pratica viola le linee guida e i termini di utilizzo della piattaforma, annunciando provvedimenti.

I profili falsi, e i relativi like e commenti, saranno eliminati dal social network e i relativi account toccati dall’“epurazione” verranno informati direttamente da Instagram tramite un’apposita notifica.

Negli intenti della procedura c’è anche il fattore sicurezza, dato che molte applicazioni richiedono spesso in cambio un accesso ombra al profilo attraverso email e password: alle persone interessate, che hanno utilizzato in passato o utilizzano tutt’ora app tool per incrementare follower e like, verrà richiesto di reimpostare le proprie informazioni di accesso.

Ti potrebbe interessare Instagram: 10 trucchi per avere più like

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO