Instagram: app utili per il collage

Come fare un collage di foto su Instagram? Ecco quali sono le app migliori per unire due foto e creare il vostro collage pronto da condividere.

Instagram: app utili per il collage

Creare un collage di foto su Instagram può essere utile in diverse occasioni e post a tema che richiedano di mettere a confronto due foto o di unire due immagini nello stesso post (come nel caso della 10 Years Challenge ad esempio). Per fare un collage di foto ci sono diverse app utili disponibili sia su iOS che Android.

Vi sarà sicuramente capitato di vederne diversi, scrollando i post su Instagram: unire due o più foto in un unico post permette di creare contenuti diversi e variegati, pubblicando più foto in un’unica immagine. Quali sono le app migliori per creare collare? Ecco quali scaricare su iOS e Android.

Leggi anche Instagram Stories: come funziona e trucchi utili

App per creare collage di foto: Instagram Layout

La prima app utile per fare collage è Instagram Layout: l’app ufficiale del social network permette di creare in pochi passi alcuni collage utili anche per la sfida del momento.

Aprite l’app e date il consenso all’applicazione per l’accesso ai contenuti della vostra libreria immagini (questa operazione sarà obbligatoria per tute le app a seguire). Fatto questo, selezionate la foto che desiderate unire: l’applicazione importerà automaticamente i due scatti mentre nella sezione in alto «scegli una composizione» potrete selezionare il layout che fa al caso vostro.

Noi consigliamo il quinto, che affianca perfettamente le due foto dividendole al centro: da qui sarà possibile modificare i contorni del collage, scegliendo a quale delle due foto dare maggior risalto. Toccando la foto all’interno del collage sarà possibile sistemarla, ingrandirla o rimpicciolirla a seconda delle esigenze. Fatto questo, cliccate su Salva per condividerla su Instagram o Facebook direttamente dall’app o per salvarla nella vostra libreria.

PicsArt

Altra ottima app per creare collage di foto, ma non solo, è PicsArt: l’applicazione permette l’editing e la modifica di foto in modo unico.

Meno scarno di Layout, PicsArt è l’app da avere se volete creare un collage diverso e più personalizzato. Aprite l’app e, attraverso un’interfaccia simile a Instagram, cliccate il tasto + in basso al centro. Da qui si apriranno diverse opzioni, tra cui Collage: ci sono tre opzioni, Griglia contiene diversi layout standard, Stile libero permette di creare il collage secondo le nostre preferenze e Cornici offre diversi temi personalizzati e colorati.

Selezionando l’opzione Griglia, selezionate le due foto necessarie e scegliete in quale layout sistemare le due foto (noi consigliamo il primo). PicsArt offre diverse opzioni per modificare il collage, si può scegliere il formato (tra 3:4, 3:2, 16:9), la larghezza del bordo e il colore (attraverso il tasto «Background»).

Si possono, concluse le impostazioni da dare al collage, anche aggiungere filtri e scritte: l’opzione Testo è utile per inserire una o più scritte all’interno del collage (che potrà essere spostato e ridimensionato a piacimento).

Pic Collage

Pic Collage è la terza e ultima alternativa per creare una composizione di foto. All’interno dell’app sono presenti diverse opzioni di personalizzazione, tra cui i formati da dare all’immagine, i vari layout per le cornici (che permettono l’ingrandimento a piacere dei bordi), il colore da dare allo sfondo (nella versione free sono disponibili due pacchetti con diversi fantasie).

Le foto racchiuse nel collage si possono modificare a piacimento nelle dimensioni e nella centratura, basta toccarle: è possibile applicare adesivi e testo (qui disponibile con diversi font da ingrandire e sistemare a piacimento) e anche «scarabocchiare» sulla foto, un po’ come nelle Instagram Stories.

Scopri Instagram: come aggiungere musica nelle Storie

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Instagram

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.