Uno studio del centro di ricerca automobilistico tedesco Chemnitz Automotive Institute prevede che entro il 2025 1 auto ogni 4 prodotte in Europa sarà elettrica. Saranno almeno 2 milioni i veicoli elettrici che usciranno dalle fabbriche di auto presenti in Europa. Più della metà di esse saranno costruite in Germania.

Entro il 2025 secondo uno studio ogni 4 auto prodotte in Europa 1 sarà elettrica

Il paese tedesco si conferma leader di questo settore. Basti pensare che nell’ultimo anno il 4 per cento delle auto immatricolate in Germania sono state auto elettriche. L’obiettivo del governo tedesco è quello di portare entro il 2030 almeno 10 milioni di EV nelle strade del paese.

Secondo lo studio la diffusione delle auto elettriche è sicuramente migliorata negli ultimi anni ma ancora la diffusione di esse avviene molto lentamente. Le cose però sono destinate a cambiare nei prossimi due anni. Solo la Germania entro il 2025 produrrà 1,1 milioni di veicoli elettrici. Ma anche gli altri paesi stanno accelerando da questo punto di vista. Ad esempio la Gran Bretagna stanzia annualmente cifre molto importanti per spingere le persone a passare alle auto elettriche.

A questo dobbiamo aggiungere che ormai anche le stesse case automobilistiche per poter ridurre le emissioni medie delle proprie flotte di auto hanno deciso di puntare sui veicoli a batteria. Questo dunque porterà nei prossimi anni l’arrivo di una grande quantità di nuovi modelli per tutti i prezzi e tutti i gusti.

Nella prossima primavera ad esempio farà il suo debutto la nuova Dacia Spring, un SUV elettrico low cost che promette di rivoluzionare per sempre l’idea che si ha degli EV dando la possibilità a chiunque di poter possedere un veicolo a zero emissioni. Questo grazie ad un prezzo che per merito anche degli incentivi fiscali dello Stato dovrebbe essere veramente basso.